Translate

JOB

A MARZO 2018 IL MASTER IN TRANSPORTATION & AUTOMOBILE DESIGN DEL POLITECNICO DI MILANO 

28/9/2017 >>  Il Master in Transportation & Automobile Design del Politecnico di Milano taglia il traguardo dei 10 anni di successo. Il Master gestito da POLI.design rappresenta un  punto di riferimento nel panorama dell’offerta formativa di settore, per quanti sognano di intraprendere la carriera di car designer presso i Centri Stile delle più importanti Case automobilistiche.
Estremamente importante è la collaborazione pluriennale con Volkswagen Group, i cui designer partecipano attivamente alla didattica proponendo lezioni dai contenuti specialistici e assegnando agli studenti un tema progettuale sul quale misurarsi. Alla fine del corso, gli studenti presenteranno i loro modelli di stile.
Il brief Volkswagen dell’edizione 2017 ha avuto come tema il mondo delle vetture eco-dinamiche, con un focus specifico sul brand Audi. Gli studenti, insieme alla preziosa collaborazione di Dallara Automobili, si sono cimentati nella progettazione di diverse tipologie di veicoli, con  la cui forma aerodinamica fosse d’ausilio alla riduzione dei consumi e dell’impatto ambientale, in linea con le nuove norme anti-inquinamento. Un momento di apprendimento e confronto per i giovani designer, abituati fin da subito a ragionare come progettisti – e non solo stilisti – di automobili, ed educati all’attenta interpretazione dei trend di mercato e delle esigenze del consumatore.


La X edizione del Master, diretto dal professor Fausto Brevi, inizierà a marzo 2018 e terminerà alla fine del mese di maggio 2019. Il Corso è a numero chiuso ed è riservato a un massimo di 20 allievi. Si rivolge a laureati in Ingegneria, Architettura e Disegno industriale e a candidati in possesso di titoli di studio equivalenti. Il costo complessivo del Master è di € 12.500 per allievo, di cui € 500 per la tassa di immatricolazione al Politecnico di Milano. Sono disponibili due agevolazioni economiche del valore di 2.000 euro ciascuna da applicare alla quota di partecipazione.  Deadline per richiedere uno degli esoneri: 27/10/2017.

Il regolamento completo è disponibile al link:  
Per informazioni sulle modalità di ammissione e di iscrizione si può contattare l’Ufficio Formazione di POLI.design: tel. +39 02 2399 5911formazione@polidesign.net


OPPORTUNITA' DI LAVORO ALLA COSWORTH


20/9/2017 >> E’ di queste ore il rumor circa un ipotetico coinvolgimento della mitica Cosworth nella realizzazione di nuovi propulsori della F1 a partire dal 2021. A farla rientrare nel Circus, dove è stata protagonista assoluta per oltre 30 anni, potrebbe essere l’Aston Martin, già  in partnership con la Red Bull, interessata ad assumere un ruolo di primo piano nella massima formula nell’ambito di un poderoso rilancio commerciale automotive. Potrebbe dunque essere la casa fondata nel 1958 da Mike Costin e Keith Duckworth (e acquistata dalla Ford nel 2004 ad opera di  Jerry Forsythe e Kevin Kalkhoven) a realizzare il motore adeguato alle ambizioni della Red Bull attualmente legata alla Renault ma senza più entusiasmo.  La Cosworth ha sede principale in Northampton con altre strutture a Cambridge (UK) e Indianapolis (USA). Come detto, si tratta di ipotesi e rumors ma intanto si può cominciare a dare un’occhiata alle varie opportunità di lavoro attualmente in essere al seguente indirizzo web:



LAVORARE IN JAGUAR? PROVATECI ATTRAVERSO L'APP GORILLAZ

6/9/2017 >> Lavorare in Jaguar come ingegneri elettronici e informatici? Da oggi attraverso l'App Gorillaz si può tentare di superare alcuni test di logica e di memoria - una sfida basata sulla decodifica di un codice - saltando lo screening iniziale in fase di reclutamento. Così è stato assunto il primo ingegnere (Daniel Dunkley from Gloucester) della futura generazione: inizierà il prossimo 2 ottobre a Gaydon, nel Warwickshire.
Gorillaz e Jaguar Land Rover proseguiranno la ricerca di talenti anche all’evento inaugurale del Jaguar Land Rov Tech Fest, che si svolgerà presso il Central Saint Martins College of Art and Design di Londra, dall’8 al 10 settembre. I fan interessati potranno tentare di superare alcuni test di logica e di memoria, visitando una ricostruzione del garage Gorillaz. Basterà risolvere il puzzle e si potrà saltare lo screening iniziale del processo di reclutamento. Chi non potrà farlo al Tech Fest, avrà la possibilità di partecipare alla sfida attraverso l’app Gorillaz e accedere direttamente al colloquio. La prova di decodifica testa nel mondo reale le qualità che deve avere la prossima generazione di ingegneri informatici.
La ricerca di nuovi talenti continua e tutte le persone interessate possono scaricare l’app Gorillaz su iTunes App Store (itunes.apple.com/us/app/gorillaz/id1217997478?mt=8) o su Google Play play.google.com/store/apps/details?id=com.Parlophone.Gorillaz&hl=en. Maggiori informazioni sui processi di assunzione in Jaguar Land Rover sono disponibili sul sito www.jaguarlandrovercareers.com, mentre per posizioni specifiche nell’ambito dell’elettrificazione è disponibile il link www.jaguarlandrovercareers.com/jlr-roles/product-creation/electrification/ 
Rimangono in vigore i tradizionali metodi di selezione e tutti i curricula saranno accettati, ma Jaguar Land Rover  invita i potenziali candidati a scaricare l’applicazione, decodificare il codice e risolvere i vari quesiti per accelerare il percorso verso l’assunzione.  


MOTORVEHICLE UNIVERSITY OF EMILIA-ROMAGNA: ISCRIZIONI FINO AL 28 LUGLIO
19/7/2017 >> C’è tempo fino al 28 luglio per le iscrizioni ai corsi della Motorvehicle University of Emilia-Romagna (MUNER), l’associazione voluta dalla Regione che vede protagoniste le università di Modena e Reggio Emilia, Bologna, Ferrara e Parma e le case motoristiche della Motor Valley che rappresentano l’eccellenza del Made in Italy, tra le quali ovviamente la Ferrari. Il bando è aperto a 150 talenti provenienti da tutto il mondo. Tutti i corsi prevedono lo svolgimento di lezioni e attività in ateneo ma anche un intenso programma di lavoro da svolgere in azienda, nei laboratori e nelle aree di progettazione delle Case più prestigiose del territorio, come appunto la Ferrari.
Gli ambiti di specializzazione sono sei. Advanced Powertrain, per ingegneri che vogliano approfondire le proprie conoscenze nell’ambito dei motori. Advanced Motorcycle Engineering per coloro che vogliono concentrarsi sugli aspetti legati alla motocicletta. Advanced Sportscar Manufacturing ha l’obiettivo di valorizzare talenti nell’ambito della pianificazione, dello sviluppo e del controllo delle attività legate alle vetture sportive di gamma. Advanced Automotive Electronic Egineering per lo sviluppo di sistemi elettronici da applicare nel mondo dell’automotive. High Performance Car Design è dedicato ai talenti specializzati nella progettazione di vetture ad alte prestazioni. Il sesto indirizzo è quello più prettamente sportivo: Racing Car Design.
Il link al quale registrarsi è: https://motorvehicleuniversity.com

DUE NUOVE LAUREE PER I TALENTI DEI MOTORI PRESSO LA MOTORVEHICLE UNIVERSITY OF EMILIA-ROMAGNA

27/3/2017 >> Ci sono due nuove lauree by l’hub Motorvehicle University of Emilia-Romagna (Muner) per tutti coloro che nutrono passione per l’innovazione delle due e quattro ruote. Si tratta si percorsi di studio magistrale, di tipo internazionale e inter-ateneo, con corsi completamente in inglese che prenderanno il via dal prossimo anno accademico 2017/2018: l’ Advanced Automotive Engineering e l’ Advanced Automotive Electronic Engineering. Il progetto è stato fortemente voluto dalla Regione Emilia-Romagna, che ha sviluppato un raccordo tra università, enti di ricerca e industria. Nell’associazione Motorvehicle University of Emilia-Romagna sono infatti coinvolti atenei come Università di Bologna, Università di Ferrara, Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Parma, e le case motoristiche basate sul Made in Italy e sulle radici storiche del territorio: Automobili Lamborghini, Dallara, Ducati, Ferrari, Haas, Magneti Marelli, Maserati e Toro Rosso.

AMMISSIONE - Saranno ammessi massimo 150 studenti all’anno: 120 per Advanced Automotive Engineering e 30 per Advanced Automotive Electronic Engineering. La selezione avverrà a seguito di una valutazione dei loro meriti e di un colloquio tecnico e motivazionale; sarà inoltre verificato il possesso di adeguate competenze linguistiche nella lingua inglese di livello B2. Gli insegnamenti, interamente in lingua inglese, prevedono sia una parte teorica che di laboratorio tenuta negli atenei e nei laboratori aziendali dei partner industriali


I CORSI - Il primo corso è organizzato in un semestre comune tenuto presso l’Università di Modena e Reggio Emilia e successivamente articolato in cinque indirizzi professionalizzanti negli atenei di Bologna, Ferrara e Parma (Advanced Powertrain, Advanced Motorcycle Engineering, Advanced Sportscar Manufacturing, High Performance Car Design, Racing Car Design). L’obiettivo è quello di fornire conoscenze e competenze relative alla progettazione di autoveicoli e motoveicoli ad alte prestazioni e da competizione.
L’Ingegnere del Veicolo (Advanced Automotive Engineer) acquisirà competenze nella progettazione e nello sviluppo dei principali sottosistemi e componenti relativi ai diversi ambiti dell’automative innovativo. Il secondo percorso si basa invece su un primo anno presso l’Università di Bologna e un secondo anno presso l’Università di Modena e Reggio. Qui l’obiettivo è formare ingegneri elettronici con un profilo professionale finalizzato alla progettazione, sviluppo e produzione dei principali sotto-sistemi che compongono autoveicoli e motoveicoli stradali, con particolare riferimento al mercato di fascia premium e motorsport, e sviluppare e gestire i relativi processi tecnologici e produttivi, specializzando in particolare la competenza professionale nell’ambito dell’ingegneria dell’informazione per essere in grado di progettare ed ingegnerizzare i più avanzati sistemi elettronici, informatici e di connettività in ambito automotive.
Per iscrizioni e informazioni, visitare il sito: www.motorvehicleuniversity.com

TESLA ASSUME OLTRE 500 PERSONE IN EUROPA

6/12/2016 >> Tesla, come sempre, guarda avanti e annuncia nuove assunzioni. Il costruttore californiano di auto 100% elettriche di alta gamma punta ad espandersi in Europa: la presenza al Motor Show di Bologna ne è un segnale. Ebbene, nel corso del 2017 è prevista l’assunzione di oltre 500 nuovi dipendenti in Germania, Olanda, Gran Bretagna, Francia, Austria, Lussemburgo, Spagna, Portogallo, penisola scandinava, Svizzera e anche Italia. Sul sito ufficiale, nella sezione Carriere, Tesla ha pubblicato l’elenco delle posizioni aperte, tra cui tecnici, specialisti nelle auto elettriche e nei sistemi di ricarica, addetti alla comunicazione, responsabili commerciali (https://www.tesla.com/it_IT/careers/search#/filter/?region=3). 
Grazie alla recente acquisizione della tedesca Grohmann Engineering, specializzata in sistemi robotizzati per la produzione di batterie, Tesla punta soprattutto a svilupparsi in Germania mentre in Olanda realizzerà la sua base per l’introduzione delle innovazioni di Solar City.

ECCO IL MASTER IN TRANSPORTATION & AUTOMOBILE DESIGN (TAD)

2/11/2016 >> Desiderate diventare progettisti in grado di sviluppare la vostra creatività attraverso l'intero processo dei Centri Stile? Il Master in Transportation & Automobile Design (TAD), promosso dalla Scuola del Design del Politecnico di Milano e dal Consorzio POLI.design, della durata di 15 mesi, è un percorso di formazione d'eccellenza che si avvale della collaborazione del Volkswagen Group Design. Alla conclusione del percorso formativo, gli studenti divisi in gruppi presentano i propri progetti di concept e ne realizzano il modello in scala. I designer Volkswagen propongono ogni anno un nuovo tema progettuale, revisionano periodicamente lo stato di avanzamento dei lavori e selezionano i migliori allievi per uno stage. Il tema di estrema attualità dei progetti realizzati nel corso del Master TAD  2016 è stato: "Automobili a Guida Autonoma per i Collegamenti  Inner & Inter City", da sviluppare per i marchi Audi e Volkswagen. Ecco quindi:  Audi 4senses, concept car progettata per una categoria particolare di utenti: non vedenti e ipovedenti; Volkswagen BULL.E, la reinterpretazione futuristica del mitico Bulli; Audi Flò, una nuova idea di trasporto per riscoprire il piacere della convivialità; AudiRed, nata per stupire nella capitale della Moda, porta il red carpet fin dentro l’auto. I progetti prevedono la propulsione elettrica. Il Master, diretto dal Prof. Fausto Brevi, è a numero chiuso per un massimo di 20 allievi italiani e stranieri: si rivolge ai possessori di laurea del vecchio ordinamento o di laurea di primo o secondo livello appartenenti alle discipline del progetto (ingegneria, architettura, disegno industriale). Le lezioni si svolgono presso la sede di POLI.design, in via Durando 38/A - Milano. Il prossimo corso partirà nell’aprile 2017 e si concluderà nel giugno 2018. Per informazioni su costi e modalità di ammissione e iscrizione: tel. +39 02 2399 5911, formazione@polidesign.net. (http://www.polidesign.net/tad; https://www.facebook.com/TADpolimi/)

JAGUAR LAND ROVER, PIU' ASSUNZIONI DI MILITARI IN CONGEDO PER CAUSE DI SERVIZIO

18/5/2016 >> Jaguar Land Rover, sponsor ufficiale degli “Invictus Games” ha annunciato, in occasione dell’edizione  2016 di Orlando in Florida, un incremento delle assunzioni di personale militare congedato per cause di servizio, portandole a 1000 entro il 2020 con un aumento del 500% rispetto al 2013. Viene confermato così il sostegno alle vittime di invalidità o malattie in servizio, in linea con la lunga e consolidata tradizione della casa automobilistica a sostegno dei militari: “Jaguar Land Rover  crede fortemente nelle capacità e nel valore di chi ha prestato servizio nelle forze armate, convinta che saranno importanti per raggiungere una crescita sostenibile a lungo termine”.  Un grande passo in avanti verso questi obiettivi è l'introduzione di un nuovo programma che prevede la formazione di 180 veterani e la loro assunzione nella rete di vendita nordamericana. L’iniziativa è stata progettata congiuntamente a Calibre Systems Inc. ed è il più importante programma militare realizzato dalla Società al di fuori del Regno Unito dove ha già assunto oltre 200 ex-militari, uomini e donne, da quando ha iniziato ad essere sponsor degli “Invictus Games”, nel 2014. Alcuni di questi sono stati assunti dopo una formazione erogata dalla Jaguar Land Rover Learning Academy, creata per il ‘lifelong learning’ non solo del personale interno, ma anche di quanti ambiscano ad un promettente futuro nell'industria automobilistica, offrendo programmi personalizzati per l'ex personale militare. Dal 2015 oltre 30 persone hanno partecipato ai programmi ‘Inspiring Tomorrow’s Workforce’ e ‘Wounded, Injured and Sick’ (WIS) che si sono conclusi con l'assunzione del 75% dei partecipanti. Molti altri hanno poi trovato impiego nella catena dei rifornimenti e nell'industria in generale. Jaguar Land Rover sarà ancora Sponsor degli “Invictus Games” che si terranno a Toronto in Canada nel 2017.

LAMBORGHNI-DUCATI, "PROGETTO DESI" ATTO SECONDO

10/5/2016 >> Dopo il successo della prima edizione del progetto DESI (Dual Education System Italy), l’Ufficio Scolastico Regionale, la Regione Emilia Romagna, Automobili Lamborghini e Ducati hanno firmato il protocollo che rinnova per altri tre anni (due corsi biennali di studio) il percorso formativo duale promosso dalle due Aziende italiane del Gruppo Audi. La seconda edizione del progetto, che da quest’anno arricchisce stabilmente l’offerta formativa dell’ordinamento scolastico nel quadro dell’ alternanza scuola-lavoro, prenderà il via a settembre. Vi parteciperanno, per ogni biennio attivato, 50 studenti in continuità didattica, che divideranno il proprio tempo tra scuola e Azienda. Una classe prenderà parte alle lezioni teoriche e pratiche in Automobili Lamborghini finalizzate alla specializzazione in Meccatronica per il settore auto, mentre l’altra seguirà un percorso formativo analogo in Ducati, per acquisire la specializzazione in Meccatronica per il settore moto e Operatore CNC. Viene confermata la collaborazione con due Istituti Superiori bolognesi, l’Aldini Valeriani e il Belluzzi Fioravanti, che cureranno la formazione scolastica degli studenti, i quali potranno contare anche su una borsa di studio erogata dalla Regione Emilia Romagna. La prima edizione del progetto DESI, nata nel 2014 da un’idea delle due Aziende italiane del Gruppo Audi e finanziata dalla Fondazione Volkswagen, ha già coinvolto 40 studenti che a luglio effettueranno l’esame di maturità, arrivando con successo alla conclusione del progetto.

INFINITY ENGINEERING ACADEMY 2016, CHE

OPPORTUNITA'!

26/4/2016 >> Torna, per il terzo anno consecutivo, la  Infiniti Engineering Academy 2016, il programma di formazione automobilistica promosso dal costruttore giapponese e rivolto giovani e brillanti studenti di ingegneria di Cina (1), Europa (Russia compresa) (2), Medio Oriente (tra cui gli Emirati Arabi Uniti e l'Arabia Saudita) (3), l'Asia e l'Oceania (tra cui Singapore, Corea del Sud e Australia) (4) , Messico (5) e il Canada (6). La crescente collaborazione della partnership tecnica di Infiniti con la neonata squadra corse Renault Sport Formula 1 – che reca sulle gialle monoposto il marchio - permetterà di offrire ottime opportunità ai sei fortunati vincitori che potranno fare il loro ingresso nel mondo del lavoro grazie a preziosi stage di sei mesi alla Infinity Motor Company e presso il Team francese nella massima formula. I talenti selezionati, che effettueranno un percorso di formazione integrata a contatto con i migliori ingegneri, dovranno trasferirsi in Gran Bretagna e percepiranno regolare stipendio. Occorre parlare fluentemente inglese, essere studente del corrente anno accademico e in grado di partecipare alla Finale Regionale la prossima estate per poi entrare in servizio da ottobre. Tutte le info suhttps://academy.infiniti.com

IL CENTRO STILE SUZUKI AMPLIA IL PROPRIO 
ORGANICO

14/4/2016 >> A Robassomero, in provincia di Torino, adiacente allo stabilimento della Filiale Italiana della Suzuki, la Casa giapponese ha creato nel 2009 il suo Centro Stile, quartier generale del design Suzuki nel Continente europeo. Il Centro, attualmente formato da sei membri, amplierà il proprio organico arrivando nei prossimi anni a dieci membri sotto la guida del Direttore Tetsuya Ozasa, già responsabile dell’attuale Suzuki Swift con il ruolo di Chief Designer, arrivato a Torino nel 2013 dopo aver diretto lo Yokohama Advance Design Studio in Giappone. I designers Giapponesi hanno deciso di lavorare in Italia per assorbire la cultura e lo stile di vita europeo plasmando i modelli auto e moto secondo i dettami più moderni. Il Centro, l’unico in Europa, lavora a stretto contatto con quelli giapponesi di Hamamatsu e Yokohama, e quello indiano di Maruti-Suzuki. Questa sincronia coinvolge i quattro Centri Stile per arrivare a uno sviluppo condiviso dei progetti. In Italia, e in particolar modo a Torino, si concentrano oggi diversi studi di design automobilistici che offrono consulenza e supporto nella creazione stilistica delle vetture per numerose realtà industriali. Suzuki è stata tra i pochissimi brand automotive a realizzare un proprio Centro Stile nel Belpaese: invece di delegare all’esterno le sue scelte stilistiche, la Multinazionale giapponese ha investito sull’Italia affidando a essa i suoi 100 anni di storia e le sue prospettive future, puntando su di una sinergia che lega a doppio filo il reparto tecnico con quello creativo.


A LUSSEMBURGO UN CAMPUS AUTOMOTIVE

SULL'INNOVAZIONE

7/4/2016 >> Goodyear annuncia di essere uno dei primi partner del governo del Lussemburgo, insieme a IEE (Intelligent Energy Europe, programma di ricerca comunitario), per un ambizioso progetto di sviluppo: la creazione di un nuovo Campus Automotive dedicato all’innovazione. Il Campus Automotive del Lussemburgo sarà un’area di ricerca e sviluppo in grado di offrire strutture all’avanguardia alle aziende orientate all’innovazione tecnologica per il settore automobilistico. La nuova struttura di Goodyear nel Campus accoglierà 1.500 dipendenti, tra cui circa 1.000 fra scienziati, ingegneri e tecnici del suo centro di innovazione e personale con funzioni globali e regionali che attualmente ha sede in Lussemburgo. Il Campus sarà costruito sul terreno occupato dall’ex stabilimento Goodyear di cavi a Bissen. Il terreno sarà venduto al governo lussemburghese. Grazie alle sinergie con gli altri partner e alle avanzate tecnologie a disposizione, il Campus Automotive accelererà il contributo di Goodyear nello sviluppo di soluzioni in grado di anticipare le esigenze dei clienti e dei consumatori e affrontare le sfide della mobilità del futuro. “La creazione del Campus Automotive favorirà le opportunità di crescita delle attività nel settore automobilistico europeo per Goodyear, le altre aziende partner del campus e lo Stato del Lussemburgo.  In qualità di partner fondatore, tra i primi a creare una nuova struttura nel Campus, Goodyear è impaziente di poter collaborare con altre prestigiose società per la progettazione, i test e l’incubazione di nuovi concept”, afferma Jean-Claude Kihn, Presidente di Goodyear Europa, Medio Oriente e Africa


RENAULT ASSUME 399 LAVORATORI

26/2/2016 >> Renault continua il piano di assunzioni. I siti del Gruppo francese, di Batilly, Cléon, Douai, Flins, Grand-Couronne, Le Mans e Maubeuge, hanno annunciato l’assunzione di 399 lavoratori con contratti a tempo indeterminato che si aggiungono ai 500 già sottoscritti nel 2015. Le posizioni proposte riguardano tutte le categorie professionali, operai, tecnici, ingegneri e quadri,  si rivolgeranno a neodiplomati, a profili professionali con maggiore esperienza e con vari livelli di formazione. Renault rinnova anche il suo impegno nel promuovere il lavoro femminile, ha come obiettivo di assumere il 30% di donne, nelle posizioni proposte. Carlos Ghosn, numero uno del Gruppo sottolinea: «Con l’accordo siglato nel 2013 (nell’ambito del “Contratto per una nuova dinamica di crescita e di sviluppo sociale di Renault in Francia”, ndb) abbiamo garantito l’attività nei nostri stabilimenti francesi, che hanno guadagnato in termini di competitività, performance e attrattiva nei confronti dei nostri partner. Nel 2015, questa migliore competitività ha consentito un rilevante aumento dei nostri volumi di produzione, con 660.000 unità, (+24%)”.


CORSO RACE ENGINEERING: ISCRIZIONI APERTE

29/1/2016 >> Hexathron Racing Systems, società di engineering milanese propone il terzo corso "Race Engineering" che partirà a inizio febbraio (iscrizioni aperte) con 16 lezioni previste, per un  totale di 55 ore, tenute da docenti e professionisti del motorsport di alto livello. In più, attività in pista, al simulatore di guida professionale HRS Drivers Training System e una visita presso Autotecnica Motori ed Eurointernational. Il corso prevede massimo di 6 iscritti e avrà luogo prevalentemente nella sede di Hexathron Racing Systems a Milano. Gli argomenti spazieranno dall'aerodinamica e CFD ai propulsori, power units ibride, lavoro specifico in pista, dinamica del veicolo e altro ancora, oltre una lezione dedicata ai materiali compositi. Nel corso verranno affrontati i temi fondamentali del Race Engineering,: dinamica del veicolo (motore, trasmissione, telaio, aerodinamica, sospensioni, ecc); attività in pista (preparazione dell'evento, regolamenti, set up vettura); analisi dati (software vettura, telemetria, acquisizione); impiego del simulatore di guida professionale con la struttura utilizzata da Hexathron Racing Systems per i propri clienti, team e piloti. I partecipanti avranno inoltre la possibilità esclusiva di salire su una vettura da corsa dotata di doppio sedile, a fianco di un pilota professionista (PB Racing e Stefano d'Aste in pista con la Lotus Elise Cup PB-R).

500 NUOVE ASSUNZIONI ALLA LAMBORGHINI

26/1/2016 >> JOB: NEW HIRES. Automobili Lamborghini ha appena chiuso un 2015 con risultati straordinari: al record commerciale storico di 3.245 unità vendute a livello mondiale si aggiunge una crescita veloce e significativa del numero dei dipendenti, arrivati ora a quota 1.300. Sono state oltre 150, infatti, le assunzioni con contratto a tempo indeterminato di addetti alle linee, tecnici e specialisti altamente qualificati, per un totale di oltre 600 nuovi ingressi a tempo indeterminato negli ultimi 5 anni. Stephan Winkelmann, Presidente e AD di Automobili Lamborghini, dice: “Ci stiamo preparando a un cambiamento epocale con l’introduzione del terzo modello nel 2018, che segnerà una crescita stabile e sostenibile dell’Azienda. Per questo motivo gli investimenti in Risorse Umane sono oggi più che mai fondamentali per continuare a puntare all’eccellenza”. Già dal mese di gennaio 30 nuovi addetti alle linee produttive, selezionati attraverso il sistema previsto dal contratto integrativo aziendale, hanno fatto ingresso in azienda. Gli ulteriori ingressi che avverranno nel corso dell’anno riguarderanno sia profili tecnici da inserire in ambito qualità, R&D, Acquisti, area Industriale, Project Management, sia ulteriori figure tecniche legate alla produzione. La campagna di assunzioni si svolge a sostegno della fase di sviluppo legata al progetto industriale Urus, il SUV supersportivo e terzo modello Lamborghini che vedrà la luce nel 2018 e che porterà l’azienda all’ingresso in una nuova era. E’ previsto difatti non solo il raddoppio del sito produttivo, che da 80.000 mq di oggi raggiungerà una superficie coperta di 150.000 mq, ma anche un totale di 500 nuove assunzioni, di cui circa 180 già effettuate. 


MOTORSPORT TECHNICAL SCHOOL, 5^ EDIZIONE

9/12/2015 >> E’ stata presentata presso l’Autodromo Nazionale di Monza, la 5^ edizione della Motorsport Technical School, unica scuola in Italia per completezza formativa e durata, rivolta a professionisti del motorsport. Sono già stati inaugurati, con il “buon lavoro” da parte di Ivan Capelli, Presidente ACI Milano, i corsi di race engineering (by John Gentry), meccanico auto da competizione (by Peo Consonni) e meccanico moto da competizione (by Marco Ventura, capo meccanico di Andrea Iannone del team Ducati MotoGP). La Motorsport Technical School, nel corso di 4 edizioni, ha formato 172 professionisti di questo settore, di cui 85 meccanici auto da competizione, 60 meccanici moto da competizione, 26 ingegneri di pista. Nelle prime 3 edizioni i ragazzi che hanno trovato un impiego stabile nel settore motorsport sono già 75. ”MTS rappresenta qualcosa di unico in Italia, – dice  Eugenia Capanna, fondatrice e direttrice della scuola - una vera eccellenza formativa per professionisti al servizio del motorsport, un lavoro altamente specializzato che per i nostri studenti rappresenta anche il coronamento di un sogno: non solo quello di trovare un impiego, ma avere l’opportunità di  inserirsi all’interno delle principali aziende e team del motorsport. Quest’anno siamo felici di avere anche 3 ragazze a frequentare i nostri corsi, un bel segnale di chi vuole farsi strada in un mondo prevalentemente maschile”. Il programma formativo prevede seminari di approfondimento sulle auto storiche da competizione e seminari didattici in partnership con importanti aziende del settore su argomenti specifici; inoltre gli MTS Camp, destinati a diventare un nuovo format didattico itinerante da svolgersi presso i principali eventi motoristici. L’esperienza della MTS, grazie all’accordo con la MIA - Motorsport Industry Association – è stata inoltre esportata nel leggendario circuito di Donington dove sta nascendo la MTS UK. 
======================================

GOOGLE CAR CERCA DESIGNERS

30/11/2015 >>   GOOGLE CAR LOOKING FOR DESIGNERS. Il progetto Google Car va avanti e, in fatto di posizioni di lavoro, ora il colosso di Mountain View cerca designer industriali, dopo aver fatto incetta di ingegneri provenienti da altre Case e affascinati dal nuovo obiettivo dell’azienda informatica. L’annunci è pubblicato sul sito di Google anche se non è dettagliato in merito alle esatte mansioni che i nuovi designer dovranno ricoprire per definire la forma della vettura a guida autonoma, la self-driving car pensata dagli strateghi americani. Si specifica però che il prescelto "dovrà pianificare, seguire e completare il design di soluzioni innovative" , oltre a seguire i progetti dalla fase prototipale fino alla effettiva entrata in produzione. Si richiede un’esperienza nel settore di almeno 8 anni e la sede di lavoro è Mountain View. 

========================================================

18/11/2015 >> Formazione e specializzazione per Restauratori di Auto Storiche: l’Automobile Club d’Italia e il Centro Nazionale Opere Salesiani hanno presentato il progetto, in collaborazione con ACI Storico e ACI Vallelunga. I corsi sono attivi da settembre presso l’Istituto Salesiano “Teresa Gerini” in via Tiburtina 994 a Roma, ma il progetto sarà esteso in altre città. L’intento è quello di garantire il futuro dell’automobilismo storico incrementando lo sbocco nel mondo del lavoro ai giovani con uno specifico bagaglio formativo di eccellenza. 


E’ stata pertanto messa a punto un’offerta formativa che si articola in un corso di durata triennale di formazione professionale rivolto ai ragazzi in età scolare e poi in un corso di specializzazione da 300 ore per la formazione di addetti al restauro di auto storiche, quest’ultimo diretto ad operatori del settore carrozzeria e autoriparazione o a giovani che abbiano già conseguito la qualifica di formazione professionale. l’attività formativa in aula si integra con stage e di periodi di apprendistato nella rete qualificata di officine meccaniche ACI in tutta Italia.

==============================================================

7/10/2015 >> Lavorare in Formula 1, ecco un’opportunità. Entra infatti nel vivo il programma Haas Team F1 che l’anno prossimo schiererà due monoposto nel campionato mondiale che inizierà il 20 marzo a Melbourne. La scuderia americana cerca personale a tutti i livelli: meccanici, ingegneri e analisti aerodinamici, ingegneri CFD, perfino un Creative Services Manager. Le sedi di lavoro sono distribuite tra la factory USA di Kannapolis, l’ex factory inglese della Marussia a Banbury, nell’Oxforshire, e anche in Italia Paese al quale sarà strettamente legato per l’apporto tecnico garantito Ferrari e Dallara. Il team ha appena annunciato Romain Grojean come primo pilota. Per i dettagli, https://www.haasf1team.com/careers.

======================================================

1/10/2015 >> La MotorSport Academy di Maranello, con il patrocinio del Comune di Maranello, offre una borsa di studio del valore di 5.000 euro da riservare ad un maranellese per la partecipazione ad un corso di alta formazione nel settore motorsport in partenza da ottobre 2015. I corsi proposti sono aerodinamica, dinamica veicolo, progettazione Cad veicolo, progettazione Cad motore, sperimentazione motore, telemetria, motore elettrico (formula E). Il destinatario è una persona, residente a Maranello da almeno 6 mesi, con una preparazione (accademica, formativa e/o professionale) tale da consentire il successo formativo del percorso individuato. La richiesta corredata di candidatura dovrà pervenire all’indirizzo academy@it.experis.com  entro il 18 ottobre 2015.
MotorSport Academy di Experis MotorSport è la divisione di ManpowerGroup con sede a Maranello dedicata agli alti profili e leader nella fornitura di tecnici ed ingegneri ai team partecipanti alle massime competizioni sportive in campo automobilistico e motociclistico e alle aziende del settore. 
La sede centrale, in Via Colombo a Maranello, accoglierà a partire da ottobre 2015, nelle sue tre nuovissime aule intitolate a Senna, Villeneuve e Simoncelli, la 2^ edizione dei corsi di alta formazione. L'Academy può vantare l'appoggio di eccellenti partner quali Dallara Automobili, Magneti Marelli, HPE, PTC, CD-ADAPCO. Grazie ai partner i corsisti avranno l'opportunità di accedere a strutture quali Galleria del Vento, Simulatore di Guida, Box in pista, Sala prova motore e al know how dei progettisti durante i workshop previsti per ogni corso. Un altro punto di forza è costituito dal corpo docenti formato da figure appartenenti al mondo motorsport che hanno lavorato con campioni del mondo come Fernando Alonso, Kimi Raikkonen, Valentino Rossi, e con comprovata esperienza in campionati Formula 1, Superturismo, DTM, MotoGP e in aziende del settore.

==============================================

29/9/2015 >> Allenarsi per il Futuro è il progetto con cui Bosch, fornitore leader e globale di tecnologie e servizi, e Randstad, secondo operatore mondiale delle risorse umane, intendono contrastare la disoccupazione giovanile attraverso l'orientamento scolastico e l'alternanza scuola-lavoro. Dalla campionessa di volley Maurizia Cacciatori all’ex bomber del Milan Daniele Massaro, fino al grande pugile Patrizio Oliva: è la formazione in campo per la seconda edizione di “Allenarsi per il Futuro” che riparte per l'edizione 2015-2016 con un programma di 200 incontri su tutto il territorio italiano e l'obiettivo di coinvolgere complessivamente 25.000 studenti di scuole medie, superiori e Università. 
I ragazzi potranno confrontarsi con i rappresentanti di Bosch e Randstad sul mestiere che intendono svolgere "da grandi", ricevendo consigli sulle professioni più promettenti e le migliori strategie per raggiungere gli obiettivi, potendo ascoltare la testimonianza di uomini e donne d'azienda e degli ex-atleti testimonial del progetto. Allenarsi per il Futuro inoltre metterà a disposizione degli studenti l'opportunità di circa 250 tirocini formativi. I diplomati che avranno voglia di mettersi in gioco, potranno compiere uno stage di due settimane in una filiale Randstad affiancando gli Account Manager impegnati nelle attività di selezione, attività commerciale e amministrativa. Il Gruppo Bosch Italia invece offrirà l'opportunità di tirocinio nelle sedi italiane e anche attraverso il proprio network. 

Contatti
Robert Bosch S.p.A.
Via M.A. Colonna, 35
20149 Milano
telefono: +39 02 36 96 1

====================================================

16/9/2015 >> Italdesign assume. L’Azienda creata nel 1968 da Giorgetto Giugiaro e dal 2010 parte del Gruppo Volkswagen fa sapere di voler procedere, entro fine anno, a 50 nuove assunzioni presso lo stabilimento piemontese di Moncalieri, in provincia di Torino, che arriverà così ad impiegare circa 1000 unità. 
Il personale, dal momento dell’ingresso dei tedeschi, è già aumentato del 27% pari a 200 nuovi inserimenti. Italdesign, dopo l’uscita di scena del fondatore, ha recentemente ufficializzato il nuovo management: Presidente è il celeberrimo walter De’ Silva che manterrà anche il proprio ruolo di Head of Group Design del Gruppo Volkswagen, Amministratore Delegato è Jorg Astalosch, responsabile del Design è Filippo Perini, di provenienza Lamborghini. Per ulteriori info: http://www.italdesign.it/it/careers/

=======================================================

9/9/2015 >> General Motors assume 52 ingegneri da impiegare nel Centro Globale di Ingegneria e Sviluppo General Motors Powertrain Europe presso il Politecnico di Torino. La selezione per l’offerta di lavoro è gestita da Euro Engineering, del Gruppo Adecco, e si rivolge a neolaureati (50%) e figure qualificate con esperienza, oltre che in possesso di una buona conoscenza della lingua inglese. Le candidature possono essere inoltrate tramite il sito www.euroengineering.it (area Jobs e Carriere – Aziende che assumono). 
I prescelti saranno inizialmente contattati telefonicamente, a seguire è previsto un primo colloquio conoscitivo e quindi uno tecnico-motivazionale. I nuovi assunti saranno impegnati nel Gruppo di sviluppo dei motori diesel e nei settori della meccanica, elettronica, simulazione matematica. Appartengono a General Motors i marchi Opel, Chevrolet, Cadillac, Buick e Gmc. Il Centro di Torino è tecnologicamente all’avanguardia ed inoltre, attraverso lo “smart work”, consente ai dipendenti di lavorare occasionalmente da casa propria o dove si preferisce. 

===================================================================

20/5/2015 >> Dallara, azienda leader nel mondo nella realizzazione di auto da competizione, assume

Ci sono infatti alcune posizioni aperte per le quali vengono richieste determinate specifiche conoscenze, compresa quella preferenziale della lingua inglese. La sede di lavoro, per tutte, è la storica factory di Varano de’ Melegari (Parma). Ecco le posizioni:
  1. 1.    Analista Strutturale Junior;
  2. 2.    Disegnatori CAD 3D / Creo 2.0;
  3. 3.    Disegnatori CAD 3D junior;
  4. 4.    Aerodinamico CFD.
Per i dettagli e la completezza dei requisiti richiesti è possibile visionare il sito all’indirizzo:

======================================================

7/5/2015 >> Un corso ManpowerGroup per tecnico nel settore motorsport da svolgersi tra Giugno e Luglio 2015 con esercitazioni pratiche, visite guidate e dimostrazioni presso le aziende manifatturiere del territorio locale. In particolare, il corso prepara a:  leggere il disegno tecnico e conoscere le tolleranze dimensionali, conoscere gli strumenti e le procedure di misurazione; conoscere ed applicare gli standard di qualità minimi, comprendere il ciclo di lavorazione dei materiali compositi; fornire elementi di pianificazione della produzione.  In particolare il percorso fornisce le basi per immediate specializzazioni all'interno degli Uffici Tecnici (ad es. controllo qualità) ed in generale nella Produzione (ad es. compositi).

Il corso - 160 ore totali con lezioni dal lunedì al venerdì, mattina e pomeriggio - è finanziato da FORMA.TEMP, pertanto la partecipazione è GRATUITADue sedi: MotorSport Academy, Via Colombo, 6 - Maranello (MO);  Zenit srl, Via Cantalupo, 29 - Formigine (MO). I destinatari sono 15 giovani o adulti inoccupati o disoccupati in possesso di Diploma (di Qualifica o di Maturità) conseguito presso Istituto Professionale o Tecnico. Per pre-iscriversi, è necessario, entro il 29 maggio 2015, inviare la propria richiesta corredata di breve lettera di presentazione e di motivazione più curriculum vitae, all’indirizzo e-mail: academy@it.experis.com.  Le candidature verranno valutate tra il 25 maggio ed il 28 maggio. Gli esiti delle selezioni saranno comunicati in data 29 maggio.

Al termine del percorso, verrà attivato il servizio di collocamento finalizzato ad inserire il partecipante in azienda per svolgere un’esperienza di lavoro a termine. La frequenza minima per ottenere un’attestazione di frequenza e per poter usufruire del servizio di collocamento attraverso somministrazione è del 70%. 

============================================================

14/4/2015 >> Ad oggi ha trovato lavoro quasi il 100% degli allievi usciti dai corsi della sede modenese dell’Its Maker (Istituto Superiore Meccanica Meccatronica Motoristica e Pakaging). Lunedì scorso è  stata inaugurata la sede di Maranello della fondazione mista pubblico-privata che forma i cosiddetti “super-tecnici” della meccanica e dei motori. Allocata presso l’Istituto d’istruzione A. Ferrari, ospiterà il corso per tecnico superiore del veicolo con specializzazione in motori endotermici, ibridi ed elettrici. 

Si tratta di un corso unico in Italia in quanto approfondisce le conoscenze, oltre che sui motori tradizionali, anche su quelli ibridi ed elettrici che costituiscono il futuro dei veicoli in termini di economicità e sostenibilità ambientale (si stima che nel 2020 a livello mondiale i motori ibridi costituiranno il 50 per cento del totale). Il corso è gestito in collaborazione con il Dipartimento di ingegneria Enzo Ferrari dell’Università di Modena e Reggio Emilia e con alcune delle più importanti imprese della Motor Valley, nonché socie di Its Maker, come Ferrari, Fca Italy, Magneti Marelli, Cnh Industrial, Sce, Mimes, Lombardini, oltre a partner quali Maserati, Hpe e Landi Renzo. Le imprese mettono a disposizione docenti, laboratori e ospitano gli allievi nei periodi di stage, che costituiscono il 40 per cento delle 2 mila ore complessive di formazione. La prima edizione è partita a novembre 2014 con i 25 allievi, provenienti da tutta Italia, selezionati tra gli oltre cento iscritti. I corsi Its, che rilasciano un titolo valido in tutta Europa, sono completamente gratuiti in quanto finanziati dal FSE (Fondo Sociale Europeo), Regione Emilia-Romagna e Ministero dell’Istruzione. 

Sede di Modena
L.go Moro 25/N - 41124 Modena
In collaborazione con IPSIA FERRARI di Maranello
Tel. +39 059 827835 
Mail: 
sedemodena@itsmaker.it 
Pec: 
sedemo@pec.itsmaker.it

========================================================

1/4/2015 >> Nasce a Maranello la MotorSport Academy di ManpowerGroup, il primo polo formativo italiano dedicato esclusivamente a tutti coloro che sognano di lavorare nel mondo dei motori. Il progetto, realizzato grazie alla divisione Professional di Experis MotorSport, permetterà, in particolare, di formare a 360° giovani tecnici e ingegneri che faranno parte a loro tempo dei principali team nelle più importanti competizioni automobilistiche e motociclistiche. 
Alla inaugurazione era presente il vicesindaco di Maranello, Luigi Zironi, mentre alla successiva tavola rotonda hanno preso parte Andrea Pontremoli, Vittorio Zandomeneghi, Operation Director Experis e Luca De Boni, Business Development Manager Experis MotorSport. I corsi formativi in ingegneria aerodinamica, Disegno CAD e Dinamica Veicolo prenderanno il via a partire dal prossimo mese e saranno realizzati nelle tre grandi aule della MotorSport Academy dedicate ai grandi delle corse, Senna, Villeneuve e Simoncelli. Nei prossimi mesi poi prenderanno il via anche gli altri corsi di Alta Formazione dedicati agli alti profili del settore, Corsi Professionali ad accesso gratuito finalizzati alla riqualificazione di persone disoccupate od inoccupate e workshop specialistici di approfondimento. Era presente anche Stefano Scabbio, Presidente Area Mediterranea ManpowerGroup, che ha dichiarato: “L’Academy di Maranello è un progetto importante per lo sviluppo dell’intera Motor Valley emiliana e un tassello fondamentale nel percorso che ManpowerGroup ha intrapreso a sostegno del talento”. Per altre info: http://academy.experismotorsport.it/

=================================================================

24/3/2015 >> Sono 100 gli ingegneri che Seat assumerà, fino al prossimo mese di ottobre, in Spagna. Lo ha annunciato Juergen Stackmann, il presidente della casa iberica che fa parte della galassia Volkswagen. Gli assunti saranno destinati al Centro Tecnico Seat –situato nei pressi dello storico sito produttivo di Martorell, inaugurato nel 2003 - per lo sviluppo di progetti nelle seguenti aree: elettronica, carrozzeria e motori. 

I requisiti richiesti sono: possesso di laurea in ingegneria (qualsiasi ramo) e uso perfetto delle lingue inglese e tedesco. Il Centro Tecnico Seat rappresenta una sede di eccellenza per il Sud Europa grazie alla sua connotazione di innovazione e, attraverso il varo dei suoi progetti, consente alla Seat di realizzare il ciclo completo che prevede progettazione, sviluppo, produzione e commercializzazione di vetture ma di essere altamente funzionale alle esigenze di tutti gli altri marchi del Gruppo Volkswagen. Per maggiori info: www.seat.es

================================================================

10/3/2015 >> LAVORARE IN F1? Si può: Infiniti lancia la seconda edizione della sua Infiniti Performance Engineering Academy per la ricerca di nuovi e brillanti talenti ingegneri in tutto il mondo! Chi riuscirà, farà parte duratura del team Red Bull di F.1 o della Infiniti stessa. Se l’anno scorso, le “posizioni” erano aperte a tre candidati, questa volta saranno cinque i più meritevoli. I cinque ruoli disponibili riguardano ruoli nei seguenti settori: dinamica del veicolo, progettazione del veicolo, aerodinamica ed elettronica. 

Ecco quanto dice Adrian Newey, nume tutelare della iniziativa: "Siamo alla ricerca di ingegneri tecnicamente molto forti, ma che hanno bisogno di eccellere anche in altri settori. Sia per la progettazione che per la costruzione di automobili di serie o di Formula Uno, la capacità di pensare lateralmente, in modo creativo e un utilizzo completo all'interno di un team sono fondamentali". I candidati saranno chiamati a passare attraverso un processo in tre fasi, a partire dalla presentazione del loro curriculum e un video di risposta alla domanda: 'Perché mi merito questa opportunità'? Seguirà  un colloquio via Skype e quindi un'analisi del profilo effettuata da senior management di Infiniti e Infiniti Red Bull Racing. Dieci i candidati saranno poi selezionati da Europa, Russia, Cina, Arabia Saudita e Americhe per partecipare a finali regionali, che vedranno a completare una serie di compiti di ingegneria e lavoro di squadra, giudicati da un gruppo di esperti Infiniti e Infiniti Red Bull Racing. Un vincitore per ciascuna regione otterrà 12 mesi di stage presso un Centro Tecnico europeo di Infiniti e l’Infiniti Red Bull Racing, entrambi nel Regno Unito, con stipendio pieno. Come fare? Bisogna andare su  www.academy.infiniti.com/engineering  dove si possono trovare tutti i dettagli del processo di applicazione. Allora, forza: da lì al sogno il passo può essere molto breve.

=================================================================

6/2/2015 >> Il Team DAMS, fondato nel 1988 da Jean Paul Driot e René Arnoux, cerca personale, come potete leggere dal tweet sotto riportato. La squadra ha sede a Ruaudin, a pochi chilometri dal leggendario circuito di Le Mans Circuit  e attualmente compete in GP2 Series e Formula Renault 3.5 Series. Ad oggi, 27 piloti suoi piloti sono saliti  ai vertici del motorsport (ricordiamo Panis, Bourdais, Grosjean, Valsecchi, Magnussen, Nasr e Ericsson).




Nous sommes à la recherche de 2 mécaniciens WSR. Expérience en monoplace requise. Envoyez vos CV à contact@dams.fr! #Emploi

==========================================================

28/1/2015 >> Automobili Lamborghini assume ancora nel 2015. Ad affermarlo è Stephan Winkelmann, Presidente e AD della casa di Sant’Agata Bolognese: nel 2014 sono state 2.530 le auto vendute e 192 sono state le assunzioni di tecnici e specialisti altamente qualificati, che hanno portato il totale dei dipendenti a tempo indeterminato a quota 1.175. 

Negli ultimi quattro anni sono state dunque quasi 500 le nuove assunzioni di personale, tutte con contratto a tempo indeterminato. Il trend di crescita è destinato a continuare nel 2015, con numeri altrettanto significativi. Il focus di queste assunzioni sono stati i giovani: il 50% è rappresentato infatti da collaboratori sotto i 30 anni, in controtendenza rispetto al tasso di disoccupazione giovanile in Italia, con l’obiettivo di continuare ad investire sullo sviluppo delle competenze professionali. Triplicato nell’ultimo anno il numero di giovani neodiplomati e neolaureati entrati in Azienda grazie al programma di apprendistato offerto da Lamborghini che include un percorso di formazione.

============================================================

16/1/2015 >> FCA ha annunciato l’assunzione entro marzo di 1.500 nuovi lavoratori nello stabilimento di Melfi dove vengono prodotte Jeep Renegade e Fiat 500X che stanno riscuotendo grande successo testimoniato dagli ordini in crescendo. Viene precisato quanto segue: “Una volta stabilizzati i volumi produttivi in ragione dell'andamento della domanda e dei risultati negli oltre 100 mercati dove le vetture saranno vendute, alle persone inizialmente inserite con contratto interinale potrà essere proposto il nuovo contratto a tutele crescenti, attualmente in via di definitiva approvazione. 

A queste persone, se ne aggiungeranno altre 350 temporaneamente trasferite dagli stabilimenti di Cassino e Giambattista Vico di Pomigliano d'Arco. Sarà così possibile saturare totalmente le potenzialità produttive dell'impianto. Il programma prevede che già dalla prossima settimana saranno inseriti circa 300 nuovi lavoratori ai quali si aggiungeranno subito circa cento persone provenienti dallo stabilimento di Cassino. Le candidature dovranno essere presentate, anche via mail, agli indirizzi delle 4 agenzie interinali di Melfi individuate da FCA:
- Gi-Group (Via Foggia 162)
- Manpower (C.so Garibaldi 7)
- Adecco (Via D’Annunzio 56)
- Etjca (V.le Aldo Moro)

===================================================================

12/11/2014 >> Jaguar Land Rover lancia una campagna di reclutamento per i suoi 6 stabilimenti in Gran Bretagna. Sono 200 le posizioni aperte per un apprendistato da effettuare in ambito Advanced Apprenticeship o Higher Apprenticeship, a scelta dei candidati. Il primo caso, quattro anni, è riservato a chi è in possesso del GCSE (diploma di Istruzione Secondaria) con almeno cinque valutazioni A-C inglese, matematica e scienza- tecnologia-ingegneria incluse. 
Ci si occuperà di attività di sviluppo o di produzione e permetterà l’acquisizione di Qualifiche Professionali (NVQ) e di un diploma tecnico. L’ambito Higher Apprenticeship, sei anni, è invece riservato a studenti che hanno ottenuto l'A-level in matematica e scienza, tecnologia, ingegneria, in aggiunta ai cinque GCSE con valutazione A-C sempre incluse inglese, matematica e scienza-tecnologia-ingegneria o un BTEC level 3 (180 crediti) o l' equivalente in materie scientifiche connesse ad ingegneria-tecnologia. Il programma verte sulle funzioni di sviluppo prodotto, finance, acquisti e produzione e unisce esperienza diretta con il finanziamento di una Laurea presso l'Università di Warwick. Per avanzare la propria candidatura a Jaguar Land Rover occorre presentare domanda di apprendistato entro il  31 gennaio 2015 a http://www.jaguarlandrovercareers.com/jlr-roles/apprentices/. (Per maggiori informazioni vedi anche http://www.jaguarlandrovercareers.com/brochure/apprentice/)

================================================================

21/10/2014 >> Volvo ha annunciato che creerà 1.300 posti di lavoro per incrementare la produzione nello stabilimento svedese di Torsland, dove sarà prodotta la XC90 e attuale sede dove vengono assemblati i modelli S60, S80, V60, V70 e XC70, per un totale di 300.000 vetture l’anno. Per il costruttore svedese di proprietà cinese, nei primi nove mesi del 2014 le immatricolazioni sono aumentate del 9%  ed è prevista la vendita di altre 470.000 unità entro la fine dell’anno che porterebbe a registrare un dato record finora ineguagliato: + 10% rispetto al 2013. Volvo punta a vendere 800.000 vetture entro il 2020.


Volvo Group Headquarters is located in Torslanda, outside Gothenburg, Sweden.


Postal address
AB Volvo
SE-405 08  Gothenburg, Sweden
Tel switchboard +46 31 660000

http://www.volvogroup.com/GROUP/GLOBAL/EN-GB/CAREER/Pages/career.aspx
==================================================================

14/10/2014 >> Porsche investe e assume nel Nardò Technical Center (Puglia, in provincia di Lecce), uno dei più importanti centri prove del mondo, noto in particolare per il suo anello di alta velocità lungo 12,5 km con un raggio di 4 Km

Il direttore generale di Porsche Engineering, Malte Radmann, ha annunciato nuovi investimenti per 60 milioni in base al Protocollo d’Intesa firmato con la Regione Puglia: oltre al consolidamento delle strutture esistenti, è prevista infatti la costruzione di due nuove piste, l'allestimento di un centro di sicurezza e uno medico, di una postazione dei vigili del fuoco e di un eliporto. Il tutto dovrebbe assicurare +30% di occupazione – oggi i dipendenti sono 110 – ed è un’ottima notizia. Tempo di realizzazione: entro la metà del 2015. Ecco qualche indirizzo per cominciare a farsi avanti e proporre il proprio CV:

Nardò Technical Center S.r.l.                                                                
Località Fattizze
I-73050 Santa Chiara di Nardò (LE)
ITALY

Human Resources

Tel.: +39 (0)833/877 440
Fax: +39 (0)833/877 428
E-mail: 
career@porsche-nardo.com
======================================================================================
17/9/2014 >> C’è tempo fino al 21 settembre per presentare le domande di adesione al progetto di formazione DESI proposto dalle società del Gruppo Audi, Automobili Lamborghini e Ducati, con il sostegno della Fondazione Dipendenti Volkswagen. Il progetto, destinato alla qualificazione professionale di giovani italiani, con particolare attenzione a quelli provenienti da famiglie economicamente disagiate, è stato realizzato in collaborazione con la  Fondazione Dipendenti Volkswagen, il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca italiano, e l'Autorità Formativa e Scolastica della Regione Emilia Romagna. Un totale di 48 studenti seguiranno un duplice percorso di formazione in tre diversi settori per essere qualificati e preparati al mercato del lavoro

Attraverso il “Dual Education System Italy” (DESI), Automobili Lamborghini e Ducati creeranno un innovativo percorso formativo in Italia. In collaborazione con gli istituti scolastici Aldini Valeriani e Belluzzi Fioravanti di Bologna, insieme alle autorità nazionali, le due società del Gruppo Audi propongono un piano di formazione congiunto, creando un concetto sostenibile per la comunicazione tra scuola e industria. Il programma biennale qualifica i giovani in vista di una futura occupazione, verso il mercato del lavoro italiano. Inizialmente, saranno disponibili tre percorsi professionali: Tecnici meccatronici per il settore auto, Tecnici meccatronici per il settore moto e Operatori CNC (specializzazione legata al settore meccanico). Al termine dei due anni, glistudenti riceveranno non soltanto un diploma ufficiale di istruzione professionale statale ma anche, una volta completato con successo il programma, un diploma rilasciato da Ducati e Lamborghini. I titoli di studio ottenuti varranno come diploma di stato ufficiale e certificazione di competenza professionale.

Per ulteriori informazioni sul progetto consultare il sito : www.iav.it. - Ufficio Stampa Ducati: Ufficio Stampa Italia e Sud.

======================================================================

15/7/2014 >> Quattroruote, lo storico mensile Domus sull’automobile, nell’ambito della nuova iniziativa Quattroruote Academy, lancia il Master per diventare  Addetti Stampa nel mondo automotive. Da ottobre prossimo a gennaio 2015, sarà riservato a max 20 giovani laureati con una buona conoscenza di almeno una lingua straniera. L’obiettivo è quello di immettere nel mercato del lavoro nuove generazioni di professionisti con un livello di preparazione adeguato alle più alte aspettative. Saperne di più e iscriversi è possibile all’indirizzo del mini-sito dedicato (http://academy.quattroruote.it/) che riporta calendario delle lezioni, modalità d’iscrizione e quelle di pagamento. 

Per essere prescelti non è necessario avere conoscenze automobilistiche specifiche ma varranno soprattutto il curriculum scolastico e conoscenza delle lingue straniere. Il corso, con interventi di personaggi settoriali di alto livello, avrà luogo presso l’auditorium dell’Editoriale Domus e sarà integrato da lezioni pratiche sulla pista privata e Centro Prove di Quattroruote di Vairano. Oggetti di studio: temi generali relativi al mondo dell’auto (storia, evoluzione del design, tecnica elementare, sport, sicurezza, funzionamento dispositivi di ausilio alla guida) e all’attività di ufficio stampa (come si organizzano le attività interne e sul campo, il mondo dei social media, la fabbrica multimediale delle notizie, i rapporti con le radio o le tv e il modo corretto di parlare in pubblico).

============================================================

24/6/2014 >> Gente Motori, magazine dell'auto diretto da Roberto Sposini, è nella top 20 dei periodici più letti in Italia, terzo tra i mensili motoristici con 558mila lettori (fonte Audipress). Per celebrare questo successo, con il numero in edicola lancia una grande iniziativa dedicata ai suoi lettori: con GM Academy apre loro le porte lavorative del mondo dell'auto. 
Per cominciare, subito una ghiotta opportunità: uno stage di una settimana - in un periodo compreso fra il 6 ottobre e il 12 dicembre (vitto e alloggio e trasferimenti sono a carico del partecipante) - come designer alla Pagani Automobili. Presso la celebre factory di S. Cesario sul Panaro, in provincia di Modena, dove si producono supercar tre le più ammirate al mondo, si potrà vivere questa esperienza sotto la diretta supervisione del suo fondatore, l’argentino Horacio Pagani. Ma non finisce lì: l’iniziativa potrà poi essere raccontata sul giornale stesso. Dunque, come fare per partecipare? Basta mettere  un “like” sulla pagina Facebook di Gente Motori e spedire via mail entro il 10 settembre i propri migliori lavori a gmacademy@playlifestylemedia.it in formato pdf (indicare come oggetto Pagani e nel testo il nome del proprio profilo Facebook). Sarà Horacio Pagani in persona a scegliere l’autore che riterrà di maggior talento.


====================================================================

28/2/2014 >> L’UNRAE, l’Associazione delle Case Automobilistiche Estere in Italia, annuncia la 14° edizione del Bando di concorso che prevede l’assegnazione di 10 borse di studio alle migliori tesi di laurea sul marketing automobilistico, discusse fra il 1° ottobre 2013 e il 31 luglio 2014. Oltre alla Borsa di Studio di 1.200 euro, ai 10 neolaureati vincitori sarà offerta l’occasione di entrare in contatto con le 46 Aziende associate all’UNRAE - in rappresentanza di 61 Marchi - e cogliere l’eventuale opportunità di uno stage di 6 mesi, per un primo contatto con il mondo automotive.  
La partecipazione è riservata ai giovani che avranno ottenuto un voto di laurea non inferiore a 105/110 o equivalente. Gli interessati dovranno far pervenire alla Segreteria del Premio i necessari documenti entro il 30 settembre 2014.  La proclamazione dei vincitori avverrà entro il 31 ottobre 2014 con comunicazione presso il sito internet dell’UNRAE, mentre la premiazione, come vuole la tradizione, avverrà in occasione di un importante momento associativo dell’UNRAE.  “L’iniziativa nata nel 2000 – ha commentato Romano Valente, Direttore Generale dell’UNRAE - dimostra la fiducia delle nostre Aziende associate nelle possibilità di ripresa del mercato italiano, ma soprattutto l’aspettativa che i nuovi giovani talenti siano messi nella condizione di poter contribuire tangibilmente al rinnovamento della mobilità individuale. Infatti, nei 13 anni dell’iniziativa sono state assegnate 112 Borse di Studio e molti dei neolaureati premiati lavorano oggi nelle organizzazioni delle nostre Aziende”.

==================================================================

25/2/2014 >> Torna anche nel 2014 Red Bull On Stage, il progetto predisposto da Red Bull in partnership con la società di recruiting Bachelor Selezione Neolaureati che prevede l’inserimento nel mondo della Formula 1 di quattro studenti e/o neolaureati. Il programma prevede uno stage, retribuito e comprensivo di alloggio all’interno di Scuderia Toro Rosso, a Faenza, che inizierà il 16 giugno  per concludersi il 30 settembre.
I selezionati accederanno nei dipartimenti Production, Purchasing, Gearbox, Electronics e Control Systems dove potranno costituire le basi per la loro affermazione professionale nel mondo della  massima formula.

La registrazione delle candidature va effettuata sul sito www.redbull.it/tororosso e richiede la condizione di studente o neolaureato (da luglio 2013). Occorrerà quindi seguire tre fasi: Test on line e candidature (fino al 20 aprile); video intervista autoprodotta di 3 minuti e nuovo test (dal 9 al 16 maggio) per 40 talenti (10 per ogni dipartimento) scelti dalla funzione Risorse Umane di Red Bull e Scuderia Toro Rosso; colloquio finale a Faenza riservato a 12 candidati, tre per ognuno dei 4 dipartimenti. Lo stage, con una pausa estiva di due settimane, sarà retribuito e comprensivo di alloggio con Chicca finale:  la partecipazione dei quattro stagisti al Gp di Monza per vivere  questa incredibile esperienza lavoro direttamente sul campo di gara!

===============================================================

30/1/2014 >> - Automobili Lamborghini ha concluso un altro anno in crescita e, parallelamente, nel 2013 sono state 100 le assunzioni di specialisti altamente qualificati. Stephan Winkelmann, Presidente e AD di Automobili Lamborghini annuncia: “Assumeremo anche nel 2014”. Negli ultimi tre anni sono state ben 300 le nuove assunzioni di personale con contratto a tempo indeterminato e il totale dei dipendenti tocca ora quota 1.029. E’ in aumento la percentuale di occupazione femminile, che vede il 30% degli ingressi dell’ultimo anno rappresentato da donne specializzate, anche in aree tecniche dell’Azienda. Cresciuto anche il numero di giovani neo diplomati e neo laureati entrati in azienda grazie al programma di apprendistato offerto da Lamborghini. Il programma include un percorso di formazione che, per tipologia di inquadramento, durata e percentuale di assorbimento, si distingue nel panorama industriale italiano. 

I nostri collaboratori – dice ancora Winkelmann - sono il motore del nostro successo. Crediamo infatti che l’investimento sulla crescita e lo sviluppo dei nostri collaboratori, così come del luogo di lavoro in cui operano ogni giorno, sia un elemento chiave per garantire una continuità di business solida ed etica, incentrata sull’eccellenza e sul miglioramento continuo”. L’attenzione costante ai propri dipendenti e alle loro famiglie si trasforma in attività ed iniziative volte a favorire l’equilibrio tra vita privata e professionale, tra cui un articolato programma di coinvolgimento incentrato su formazione, persone, benessere ed ambiente. “Il nostro programma è volto al miglioramento della qualità della vita dei nostri collaboratori, sia sul luogo di lavoro, sia al di fuori di esso. È un programma in continua crescita ed evoluzione anche grazie al contributo attivo dei nostri dipendenti”, afferma Umberto Tossini, Direttore Risorse Umane e Organizzazione. Importanti sono inoltre le collaborazioni con le Scuole e le Università del territorio, tra cui l’Università di Bologna, Alma Graduate School, Università di Modena e Reggio Emilia, con l’obiettivo di rafforzare sempre più il legame tra istruzione e impresa.

=====================================================================

28/7/2013 >> Lavorare in F.1? Nel team Red Bull tre volte campione del mondo? Infiniti offre questa eccezionale possibilità a due neo laureati in Ingegneria che saranno prescelti attraverso una nuova iniziativa di ricerca globale del talento: 'Infiniti Performance Engineering Academy'. I due candidati selezionati otterranno un incarico di 12 mesi nel team Infiniti Red Bull Racing, con sede a Milton Keynes, Regno Unito, e potranno lavorare al fianco di ingegneri Infiniti ed inoltre presso il vicino centro tecnico di Infiniti a Cranfield, Regno Unito, dove intensificheranno la loro conoscenza delle future tecnologie di auto stradali.
Il reclutamento avrà inizio entro la fine dell'anno. Le selezioni nazionali inizieranno a maggio 2014, attraverso un processo di selezione completa per valutare il potenziale di rendimento e di pensiero innovativo dei candidati. I finalisti presenteranno le loro idee a un gruppo tecnici Infiniti e Red Bull Racing nel luglio del 2014 e i due vincitori verranno annunciati al Gran Premio di Gran Bretagna. I tirocini avranno inizio nel mese di settembre 2014. Questa borsa di studio comprende salario, alloggio e l'uso di una macchina.
Commentando la nuova iniziativa, Johan De Nysschen, presidente di Infiniti Motor Company, Ltd., ha dichiarato: "La Infiniti Performance Engineering Academy è una opportunità unica per i migliori talenti di ingegneria di tutto il mondo. Essi possono godere dei più alti livelli di prestazioni e precisione sia in Formula Uno e in ingegneria di una vettura stradale. Siamo alla ricerca di candidati che condividono la nostra passione, e apriamo loro una strada per diventare un membro d’èlite del team di ingegneri di Infiniti per il futuro ".
Adrian Newey, Chief Technical Officer, Infiniti Red Bull Racing ha aggiunto: "Uno dei vantaggi chiave della partnership con Infiniti è la nostra capacità di utilizzare le loro risorse, dai materiali ai processi, alle persone. E’ molto interessante per noi di beneficiare di un processo di selezione in tutto il mondo che porta i migliori nuovi talenti alla nostra porta. La velocità di sviluppo tecnico in Formula Uno significa questa occasione ai laureati di classe mondiale per lavorare con noi fornirà vantaggi di prestazioni a lungo termine per noi e per Infiniti ".
Ulteriori dettagli relativi alla Infiniti Performance Engineering Academy, compreso il modo di procedere l’inizio del reclutamento, saranno resi noti a tempo debito.
For information on the Infiniti Performance Engineering Academy, contact:
Tom Tremayne  - Mobile: +44 7590 265 120  -  Email: ttremayne@prismteam.com
===========================================================

8/7/2013 >> La Tony Kart è uno dei marchi storici del panorama kartistico mondiale: dagli anni ‘60 la factory di Prevalle (Brescia) ha sfornato kart che hanno corso in tutti i circuiti più importanti, vincendo titoli internazionali e Campionati del Mondo. Dal sito www.tonykart.com segnaliamo la seguente ricerca:
Posizione vacante: 
impiegato ufficio commerciale estero
Obiettivi:
La persona svolgerà le seguenti attività:
- Relazioni con la clientela straniera 
- Gestione del day by day
- Supporto all'export manager nelle attività commerciali e nei vari progetti di business development
Caratteristiche del candidato:
- Diploma di scuola media superiore 
- Buona conoscenza di almeno due lingue (oltre all'italiano)
- Conoscenza sistemi operativi Windows e pacchetto Office
- Spiccate doti relazionali
- Predisposizione al lavoro in team 
- Buona flessibilità
- Disponibilità a frequenti trasferte in Italia e all'estero e a lavorare il weekend
La conoscenza del mondo del karting o del motorsport in generale costituiscono titoli preferenziali. Candidatura (CV Europeo) da inviare tramite e-mail all'indirizzo: communication@tonykart.com

===========================================================

2/7/2013>> La VM Motori, nata nel 1947, è specializzata nella progettazione e costruzione di motori diesel per gli impieghi più diversi. L'azienda, all'avanguardia, opera a Cento, in provincia di Bologna, ai confini del ferrarese, ed è fifty-fifty Fiat Powertrain - General Motors. 
E' possibile candidarsi ad una posizione di lavoro liberamente, inviando il CV, ma attualmente sono ricercati manutentori, buyers, capo progetto off highways. Previsti anche stage di 4/6 mesi in Area ricerca e sviluppo, logistica e produzione, riservati a laureandi in ingegneria meccanica, gestionale o elettronica. Modalità e più info su http://www.vmmotori.it/it/00/03/index.jsp.

============================================================


6/6/2013 >> Brembo SpA, leader mondiale e innovatore riconosciuto della tecnologia degli impianti frenanti a disco per veicoli, opera in 16 Paesi di 3 continenti, con 22 stabilimenti e siti commerciali, contando sulla collaborazione di 6.937 persone. Ogni anno, nuove risorse umane e produttive vengono integrate nelle sedi Brembo di tutto il mondo, con particolare attenzione ai mercati emergenti e in via di sviluppo. 
Il Consiglio di Amministrazione di Brembo, riunitosi il 13 maggio sotto la presidenza di Alberto Bombassei, ha approvato i risultati trimestrali del Gruppo al 31 marzo 2013: i ricavi netti consolidati del periodo sono pari a € 371,9 milioni, in aumento del 6,3% rispetto al primo trimestre dell’anno precedente. Sul sito, alla voce CARRIERA e poi LAVORA CON NOI risultano aperte 9 posizioni: Tecnico di laboratorio; Ingegnere di progetto, Analista simulazione e calcoli; Compliance Specialist, Specialista ottimizzazione controllo, Progettista Tecnologie, Project system Engineer, Specialista Infrastrutture. Sedi di lavoro Stezzano e Mapello, in provincia di Bergamo. Per saperne di più vai  su http://www2.brembo.com/ITA/AboutBrembo/Carriere/JobOpportunities/






Nessun commento:

Posta un commento