Translate

giovedì 26 luglio 2018

AL GIFFONI FILM FESTIVAL LO SHORT MOVIE "LE REGOLE DELLA VITTORIA",





(26/7/2018) – Oggi al Giffoni Film Festival viene presentato fuori concorso lo short movie “Le regole della vittoria”, la storia di un bambino che sogna di diventare un grande pilota di Formula 1. Il corto ha l’obiettivo di diffondere tra i giovani le preziose regole della sicurezza stradale ed è frutto della collaborazione ormai pluriennale tra Giffoni Experience e Automobile Club d'Italia che, tra l’altro, anche quest'anno porterà “Karting in Piazza” a Giffoni Valle Piana nei giorni 25, 26 e 27 luglio.
Le regole della vittoria”, girato in varie location, dal Foro Italico di Roma, nella  sede del CONI, al circuito internazionale di Napoli e al kartodromo di Battipaglia, fino agli spazi di Giffoni Valle Piana e alla pista di Fiorano, ha un chiaro messaggio da trasmettere: per diventare dei veri campioni, dentro e fuori la pista, bisogna unire alla passione e al talento anche la disciplina e il rispetto delle regole. E lo sport è un ottimo alleato per inculcare questo insegnamento. Il protagonista è Andrea, un bambino di 11 anni che, dopo essersi seduto al posto di guida di una fiammante auto da corsa, ne resta folgorato, decidendo allora di realizzare il proprio sogno: diventare un grande pilota. Ma il suo temperamento esuberante fa sì che l’impulsività abbia sempre la meglio sul raziocinio, con le regole di sicurezza stradale in secondo piano. Questo fino a quando i suoi stessi mentori e compagni di corse, tra cui Gabriele, non gli insegneranno l’importanza del rispetto delle regole stradali senza le quali non si può mai veramente vincere. Gli “attori” sono due kartisti nella realtà: Andrea Filaferro e Gabriele Minì, il primo pilota ufficiale della Scuderia Birel Art – Sezione Junior; il secondo pilota ufficiale della Scuderia Parolin. Ospiti d’eccezione delle riprese Giovanni Malagò, Presidente del Comitato Olimpico Nazionale Italiano, e Antonio Giovinazzi, terzo pilota della Scuderia Ferrari, che hanno prestato il volto al cortometraggio per un cameo.
Al progetto hanno lavorato gran parte del team Produzione di Giffoni Experience, la parte manageriale del team ACI su scala nazionale, tra cui Angelo Sticchi Damiani, presidente ACI, Marco Ferrari, direttore centrale ACI Sport, Marco Rogano, direttore generale ACI Sport, Ivan Capelli, presidente dell’ACI Milano, Gian Carlo Minardi, presidente della Commissione Velocità in Circuito ACI Sport, Luca Bartolini, direttore della comunicazione ACI Sport, e Pasquale Amoroso, direttore del Marketing ACI Sport, e i principali dirigenti di ACI Nazionale, tra cui Ferdinando Parisi, componente del Consiglio Sportivo ACI Sport, e Simone Capuano, componente della Giunta Sportiva ACI Sport, che si sono impegnati direttamente nella produzione del corto.

Nessun commento:

Posta un commento