Translate

martedì 12 giugno 2018

FLASHBACK / GP CANADA 1983. LA PRIMA VITTORIA DI ARNOUX CON LA FERRARI

(12/6/2018) – CANADIAN GP 1983, FIRST VICTORY OF ARNOUX WITH FERRARI. Canada, dolce Canada per la Ferrari. Domenica scorsa la vittoria numero 50 di Sebastian Vettel, 35 anni fa – il 12 giugno 1983 – la prima vittoria di Rene Arnoux al volante della Rossa. Approdato a Maranello dopo l’annus horribilis segnato dalla morte di Villenueve e dall’incidente di Pironi, il francese coltivava la legittima aspettativa di puntare decisamente al titolo mondiale ma ci vollero otto gare per coronare il primo sogno e cioè di vincere per la prima volta con l’amata Ferrari (il compagno di squadra Tambay era già riuscito ad imporsi a Imola). Quel successo canadese, in effetti, rilanciò l’ex pilota Renault che poi si affermò a Hockenheim e a Zandvoort restando in lizza per la vittoria finale fino all’ultimo Gran Premio in Sudafrica. La lotta a tre con Prost (Renault) e Piquet (Brabham-Bmw) si risolse col successo del brasiliano e con Arnoux purtroppo penalizzato da qualche problema di troppo con la gestione degli pneumatici.

LA GARA – Sul circuito di Montreal intitolato a Gilles Villeneuve, le due Ferrai 126 C2 – modello alla sua ultima apparizione – si dimostrarono in palla fin dalle prove libere e infatti il sabato Arnoux siglò la pole position davanti a Prost, Piquet e Tambay. La supremazia fu confermata in gara, con Arnoux sempre in testa, con ritmo davvero elevato e impossibile per gli altri,  tranne pochi giri ad appannaggio di Riccardo Patrese sull’altra Brabham-Bmw, in occasione del pit-stop per il rifornimento.  Come detto, il ritiro di Piquet e la deludente quinta posizione di Prost in difficoltà, rilanciarono le azioni del ferrarista felicissimo sul podio davanti a Cheever su Renault e al connazionale Tambay. L’anno dopo avrebbe fatto coppia con Alboreto e nel 1985 fu improvvisamente giubilato dal Drake ma Arnoux era e resta un grande, sincero appassionato Ferrari.

Nessun commento:

Posta un commento