Translate

martedì 9 gennaio 2018

VOGLIA DI CORSE? DA DOMANI LA TOYOTA RACING SERIES IN NUOVA ZELANDA


(9/1/2018)Inizio anno, voglia di corse? Con la Dakar in corso e dopo la Roar before 24 di Daytona ora bisogna volgere lo sguardo alla Nuova Zelanda. Domani inizia infatti la tradizionale Toyota Racing Series 2018: cinque round che molti promettenti o già affermati giovani piloti utilizzano per fare esperienza, non perdere smalto in vista delle stagioni ufficiali e, perché no, aggiungere titoli al proprio palmares. 

Tra questi, la star sarà Marcus Armstrong, neozelandese di Christchurch che quindi gioca in casa e che fa il bis dopo la partecipazione dell’anno scorso coronata da tre vittorie ma senza il successo finale che è il suo primo obiettivo 2018. Ancora una volta, il fresco campione italiano di F4 Italia (secondo nella serie tedesca) sarà in pista in qualità di pilota Ferrari Driver Academy con il team M2 Competition. Da Maranello hanno pensato di coinvolgere  nella spedizione in terra dei kiwi anche l’ultimo arrivato tra i “cavallini” di Massimo Rivola, il russo di S. Pietroburgo Robert Schwartzman, 18 anni appena compiuti, reduce dalla F. Renault 2.0. Gli altri piloti? Cito l’olandese Richard Verschoor (tre successi un anno fa), l’inglese vice campione British F3 James Pull, l’americano Juan Manuel Correa (M2 Competition); l’altro neo-zelandese Reid Harker, il francese by Tony Kart al debutto in monoposto Clement Novalek, il brasiliano Felipe Branquinho (Giles Motorsport); l’altro kiwi Brendon Leitch (Victory Motorsport) e il francese della F4 France Charles Milesi (MTEC Motorsport). Sotto, il calendario completo degli appuntamenti 2018:

2018 Castrol Toyota Racing Series

Nessun commento:

Posta un commento