Translate

mercoledì 17 maggio 2017

FLASHBACK / GP BELGIO 1987. CRASH E PUGNI!

(17/5/2017) F1 BELGIUM GRAND PRIX 1987: CRASH AND FISTS! Successo di tutto, incidenti e pugni compresi, al Gran Premio del Belgio 1987, esattamente 30 anni fa. Era l’anno del gran duello tra le due Williams-Honda di Piquet e Mansell che a Spa partivano in prima fila, con l’inglese in pole. La corsa venne però interrotta a causa di un grave incidente da brivido che coinvolse le due Tyrrell: Streiff fu autore di un violento crash all’Eau Rouge e la sua monoposto già pesantemente danneggiata venne centrata dal sopraggiungente compagno di squadra Palmer, padre dell’attuale pilota Renault. Il francese si ritrovò con la macchina spezzata in due e solo fortunatamente i danni si limitarono miracolosamente alle sole auto (danni pazzeschi per Ken!). https://www.youtube.com/watch?v=VRg_X_Jj8MM

Ma non era finita. Nuovo pronti-via e questa volta Ayrton Senna, che partiva dalla seconda fila col terzo tempo, fu abile a portarsi in testa con la sua gialla Lotus-Honda. Mansell non gli “concesse” nemmeno un giro e tentò subito un attacco all’esterno. Risultato: i due si agganciarono finendo miseramente fuori pista, girandosi come due ballerine. Ritiro immediato per il brasiliano insabbiato e successivo per l’inglese che riuscì a rientrare in pista ma dovette arrendersi per i danni subiti a causa del contatto. La collisione ebbe un appendice non proprio da gentiluomini: rientrati ai box, un adirato Mansell andò infatti a cercare Senna e ne scaturì una memorabile colluttazione con Ayrton che venne sollevato di peso e sbattuto al muro dal Leone d’Inghilterra! P.S. A vincere la gara fu Alain Prost.
https://www.youtube.com/watch?v=ZIUqZ04fvBk

Nessun commento:

Posta un commento