Translate

venerdì 19 maggio 2017

DANNY ONGAIS 75 ANNI, THE FLYN' HAWAIIAN

(19/5/2017)DANNY ONGAIS 75th BIRTHDAY, THE FLYN' HAWAIIAN. Il 21 maggio è il compleanno di Danny Ongais che compie 75 anni. Nel 1977 destò molta sorpresa il suo debutto in F1 al Gran Premio USA Est a Watkins Glen al volante di una Penske del team Interscope. Replicò al successivo Gp del Canada dove si classificò addirittura già al limite della zona punti, settimo! Era curiosa per la F1 la sua origine: si trattava infatti di un pilota delle Hawai, nato nel 1946 a Kahului. Ma non era l’ultimo arrivato: aveva cominciato con dragster per poi passare in Indy Car. Nella categoria americana, dopo aver invano tentato di “sfondare" in F1 nel 1978 (Ensign e Shadow), the “Flin’ hawaiian” trovò il suo habitat naturale vista la sua propensione a tenere ben giù il pedale dell’acceleratore. 

WHAT A CRASH! - Nel 1978 vinse 5 gare ma venne penalizzato dalla poca affidabilità della sua auto. Indianapolis, però, sarebbe diventato anche il luogo dei suoi incubi peggiori. Devastante l’incidente del quale fu protagonista al 64° giro della 500 Miglia del 1981 https://www.youtube.com/watch?v=gKjlwTFAyJk dal quale si rimise miracolosamente ma con una gamba più corta di circa 5 cm! Stessa sorte, purtroppo, nel 1987 quando l’impatto con il muretto https://www.youtube.com/watch?v=bFPeBM2LYcc lo lasciò in coma. Un ultimo crash all’età di 56 anni lo convinse a mollare i sogni di gloria in Indy Car ma non, per qualche tempo ancora, nel motorsport. Un pilota di stampo antico, tutto foga e coraggio.

Nessun commento:

Posta un commento