Translate

lunedì 10 aprile 2017

VETTEL – HAMILTON, THE CHALLENGE 2017


(10/4/2017)VETTEL - HAMILTON: THE CHALLENGE. WHO'S THE BEST. Mi sbilancio: il Gran Premio di Cina, dopo quello d’Australia, parla chiaro. Il campionato F1 2017 si avvia ad essere un challenge a due tra Sebastian Vettel e Lewis Hamilton. D’accordo, è un pò presto per affermarlo con sicurezza granitica – e soprattutto il duo Red Bull Verstappen/Ricciardo non sarà d’accordo -  ma il buon giorno si vede dal mattino e se Ferrari e Mercedes dopo due gare risultano indubbiamente le monoposto più competitive del lotto, i loro “capitani” appaiono non solo in grande forma, ma carichi di entusiasmo e probabilmente al massimo delle loro capacità. 

Un duello così, ravvicinato e fiammante, d’altronde, sarebbe quello che ci vuole per la rinnovata F1 by Liberty Media. Il pilota tedesco sulla leggendaria vettura italiana contro l’asso inglese al volante della fenomenale monoposto tedesca. Uno rigoroso e razionale, l’altro estroso e amato dalle folle. Negli ultimo nove anni i due hanno conquistato sette titoli mondiali (4 Seb, 3 Lewis) lasciando briciole agli altri. Tra i piloti in attività sono quelli, ad oggi, con più vittorie in saccoccia (54 Hamilton, 43 Vettel), con più pole positions (63 Hamilton, 46 Vettel), con più punti iridati (Hamilton 2290, Vettel 2065) e sono superati solo da Raikkonen in fatto di giri più veloci in gara (Kimi 44, Lewis 32, Vettel 28). 

Insomma, finalmente con due monoposto che, almeno fino a Shanghai, sembrano equivalersi dobbiamo attenderci qualcosa che i tifosi si attendono e che il Circus cercava di proporre da tempo: due epici eroi della velocità e del coraggio alla sfida diretta e suprema. Chi sarà Achille e chi Ettore?

Nessun commento:

Posta un commento