Translate

venerdì 3 marzo 2017

FLASHBACK / GP AUSTRALIA 2002. MARK WEBBER, CHE DEBUTTO CON LA MINARDI-ASIATECH: QUINTO!


(3/3/2017)WEBBER: FIRST GRAND PRIX, FIRST POINTS! Che debutto in F1 per Mark Webber al Gran Premio di Australia 2002: il 3 marzo di 15 anni fa a Melbourne si classificò a sorpresa quinto con la Minardi motorizzata Asiatech! Una gioia talmente grande, per un risultato inaspettato e per di più conseguito nella gara di casa, che il giovane Mark esultò a lungo sul podio, che pure non gli spettava, in buona compagnia dell’altrettanto entusiasta patron del team italiano da poco rilevato, Paul Stoddard. La Minardi, tra l’altro, non andava a punti dal Gp d’Europa 1999 quando Marc Genè si classificò sesto. Diciottesimo in qualifica (il compagno di squadra Alex Yoong fu invece penultimo), Mark fu abile a tenersi fuori dai guai, vedi maxi-carambola alla partenza innescata dal pazzesco scontro tra Barrichello e Ralf Schumacher – e poi a salvaguardare meccanica e gomme per garantirsi quindi l’insperato risultato. Non ci furono altri particolari acuti quella stagione, ma bastò per proiettare l’australiano alla Jaguar, l’anno seguente, primo gradino di una carriera di alto livello, che lo portò a lottare per la conquista del titolo mondiale con la Red Bull.

1 commento:

  1. Grandissimo risultato! L'ultimo vero exploit della Minardi, e la scena dei festeggiamenti sul podio con il pupazzo tenuto in mano da Stoddart (è un canguro, giusto?) è qualcosa che è entrato negli annali della Formula 1.

    RispondiElimina