Translate

martedì 14 marzo 2017

MORTO PATRICK NEVE, PRIMO PILOTA DEL TEAM WILLIAMS

(14/3/2017) – Ancora pochi mesi e il nome di Patrick Nève sarebbe tornato ad echeggiare nel mondo del motorsport: il pilota belga di Liegi è morto oggi all’età di appena 67 anni e a maggio, chissà, avrebbe potuto far parte delle celebrazioni per i 40 anni dalla fondazione del Team Williams. Fu lui, infatti, il primo pilota della scuderia che portava il nome del futuro Sir Frank e che debuttò nel  1977 a Jarama. Per questo, l’ultima monoposto oggi a disposizione di Massa e Stroll è stata denominata FW40. Quaranta anni fa si trattava di una March che recava in bella evidenza la scritta dello sponsor birraiolo che sosteneva Patrick, anche se nel contempo cominciavano ad apparire le decals dei più munifici sponsors arabi che dall’anno seguente fecero la fortuna del duo Williams-Head. 
Nève, che aveva esordito nel 1976 in F1 su una Brabham BT44B del team Ram Racing (poi in Francia su Ensign), dopo un bel settimo posto a Monza dovette lasciare per il 1978 il posto ad Alan Jones e si rivide al Gran Premio di casa, in Belgio, dove però non riuscì a qualificarsi su March. Corse ancora in F2 sulla bella Kahusen, in Pro Car, nell’Endurance ma senza esiti eclatanti. Veniva da anni non disprezzabili di F. Ford, F.3 e F.2 ma non riuscì mai ad imporsi (leggi: a trovare una macchina competitiva) e confermare le speranze che lo dipingevano come un possibile erede di Jacky Ickx.

Nessun commento:

Posta un commento