Translate

martedì 24 gennaio 2017

HAPPY BIRTHDAY / DAVIDE VALSECCHI 30 ANNI, MERITAVA LA F1

(24/1/2017) – Oggi Davide Valsecchi compie 30 anni: buon compleanno a uno degli ultimi talenti puri espressi dall’Italia dei motori. Inutile girarci intorno: peccato che non abbia avuto modo di dimostrarlo in F1 e non starò qui a dilungarmi più di tanto sulla nota decisione-flop dell’allora DS Lotus Eric Bouillier di preferirgli Kovalainen – il pilota di Erba era il terzo pilota - per sostituire nelle due ultime gare della stagione 2013 il titolare Raikkonen operato alla schiena. Magari è il caso di rileggere l’intervista ad Angelo Corbetta che lo fece debuttare a 18 anni in F3:



Fu la fine del sogno, ad un passo dall’avverarsi. Bouillier è ora al muretto Mc Laren, Valsecchi da allora ha sostanzialmente ha chiuso con le corse, dopo un tentativo vano di sbarcare in America. Ma non ha abbandonato del tutto il mondo che invece lo ripudiato nonostante meriti e sacrifici. E’ protagonista della trasmissione televisiva Top Gear Italia, insieme a Guido Meda e allo chef Joe Bastianich in onda su Cielo, ed è nella squadra Sky Italia che segue i Gran Premi di F1. Non so se l’amarezza di Davide sia passata del tutto o gli venga ancora  il magone a pensare quel che poteva benissimo essere e non è stato. Speriamo che almeno Giovinazzi, alla Ferrari, possa godere di una reale chance e, in qualche modo, riscattare quell’affronto. Una cosa è certa: tra gli 11 campioni della GP2, Valsecchi – lui ha vinto nel 2012 – è uno dei due  che non ha mai corso una gara di F1. L’altro è lo svizzero Leimer e per ora Gasly è stato spedito in Giappone…

Nessun commento:

Posta un commento