Translate

mercoledì 26 ottobre 2016

FLASHBACK / GP AUSTRALIA 1986. PROST BIS MONDIALE, GOMMA ESPLOSA A MANSELL


(26/10/2016)PROST TWO TIME WORLD CHAMPION, MANSELL TYRE EXPLODED. Probabilmente Nigel Mansell mastica ancora amaro pensando al Gran Premio di Australia del 1986era il 26 ottobre di 30 anni fa – che poteva laurearlo campione del mondo sei anni prima e che invece, complice la clamorosa esplosione di uno pneumatico, regalò a Prost il secondo, insperato titolo. Alla decisiva gara finale di quella stagione l’inglese della Williams Honda ci arrivò da leader della classifica con 70 punti davanti a Prost (Mc Laren TAG Porsche)che ne aveva 64  e al compagno di squadra Piquet (63) con il quale non aveva instaurato la minima collaborazione, anzi. 
RACE - Le due Williams occuparono la prima fila ma fu Rosberg, sull’altra Mc Laren, ad involarsi in testa. Ben presto fu chiaro il leit-motiv del tiratissimo GP: l’accentuato consumo gomme. Prost fora – Piquet intanto era finito in testa-coda - ed è costretto a fermarsi al box, ma è il cedimento della posteriore destra di Rosberg a far capire che il degrado è eccessivo nonostante i tecnici  Good Year avessero sparso ottimismo sulla tenuta delle coperture.
Tutto diventa drammaticamente chiaro quando in piena velocità a Mansell, in testa, esplode letteralmente lo pneumatico posteriore sinistra. L’inglese, con molta perizia, riesce a domare la monoposto impazzita e a non sbattere ma la corsa è finita, come pure i suoi sogni di gloria. Ovviamente, Piquet  viene richiamato ai box per evitare guai simili e al comando passa Prost. Il francese sembra tranquillo ma il computer di bordo gli segnala, si scoprirà erroneamente, scarsità di benzina (era il tempo della Formula consumo). Nonostante il rallentamento della Mc Laren, Piquet in rimonta non riuscì ad agganciarlo e Prost potè così festeggiare il secondo titolo consecutivo.
https://www.youtube.com/watch?v=AgtXv9CDNC4

Nessun commento:

Posta un commento