Translate

venerdì 5 agosto 2016

UNGHERIA 1986: PIQUET-SENNA, IL SORPASSO PIU' BELLO DELLA F1


(5/8/2016) PIQUET-SENNA, THE BEST F1 OVERTAKE. E’ il sorpasso più bello mai visto in Formula 1: sono passati 30 anni dal quel Gran Premio di Ungheria 1986 (era il 10 agosto) eppure la manovra di Piquet ai danni del connazionale Senna non finisce di stupire ogni volta che si riguarda (https://www.youtube.com/watch?v=AgrWsd5QXF0). Si correva per la prima volta sul circuito magiaro, prima volta anche oltre la “cortina di ferro” dei paesi dell’Est Europa, e faceva un gran caldo. Piquet era attardato in classifica rispetto al compagno di squadra alla Williams-Honda, Nigel Mansell, e dietro anche a Prost su Mc Laren-TAG Porsche e aveva bisogno di punti pesanti per ristabilire le gerarchie. Partì in prima fila, secondo dietro Ayrton col quale cominciò una battaglia giro per giro per la supremazia. Il paulista, ormai più che una rivelazione, guidava molto bene e senza errori ma Piquet si avvicinava inesorabilmente, sfruttando infine la scia sul lungo rettilineo di arrivo. Fu lì che il carioca ci provò una prima volta all’interno ma, certo non agevolato da Senna che tirò lunga la staccata, arrivò lungo e venne infilato di nuovo. Il giro seguente, a una ventina di giri dal termine, nuovo tentativo riuscito, questa volta all’esterno con la macchina che scodinzolava paurosamente e tenuta magistralmente e incredibilmente in pista! Da applausi, trent’anni dopo.

Nessun commento:

Posta un commento