Translate

venerdì 8 luglio 2016

JOYEUX ANNIVERSAIRE / JEAN PIERRE JARIER 70 ANNI, IL FRANCESE QUASI FERRARI

(8/7/2016) – HAPPY BIRTHDAY: JEAN PIERRE JARIER, 70 YEARS OLD.Prima di Lauda avevamo pensato a Jean Pierre Jarier”. Nelle sue “memorie” ferrariste Montezemolo ricorda sempre il pilota francese di Charenton che domenica 10 luglio compie 70 anni, buon compleanno! Ne sono passati di anni dalla scoperta dell’automobilismo al circuito di Monthlery e dagli esordi con la Renault 8 Gordini! Veloce e spavaldo, prodotto della magnifica filiera dei piloti francesi cresciuti a cavallo degli anni ‘60/’70, Jarier riuscì a colpire anche l’immaginazione del Drake. Nel 1972 aveva vinto l’europeo di F.2 e in F.1 si dimostrò competitivo, dopo l’esordio con la March, al volante della nera Shadow Uop, però sempre poco affidabile. Ha corso 134 gare, segnato 3 pole positions, salito tre volte su podio, ma non ha mai vinto una gara. Nel 1978, forse, l’occasione migliore al volante della Lotus 79 orfana del povero Peterson morto a Monza. 
Jarier partì in pole al GP del Canada che condusse a lungo impressionando tutti, ma per l’anno successivo Chapman scelse Reutemann. ATS, Tyrrell, Ligier, Osella: sono queste le altre Scuderie per le quali ha gareggiato senza fortuna fino al 1983, anno del ritiro dalla F1. Jarier si è disimpegnato bene anche in Fia GT (Viper Chrysler) e con le Sport Prototipi (Matra Simca e Alfa Romeo), partecipando anche alla 24 Ore di Le Mans e vincendo nel 1993 la 24 Ore di Spa su Porsche 911. Due curiosità, per concludere: nel 1994 è uscito salvo da un incidente d’elicottero ed è stato stunt-man in diversi film hollywoodiani, per esempio "Ronin" con Robert De Niro.



segue GALLERY









Nessun commento:

Posta un commento