Translate

venerdì 4 marzo 2016

FOCUS RS NEL WORLD RALLYCROSS

(4/3/2016) -   La Focus RS Rallycross debutterà al primo appuntamento del Campionato FIA World Rallycross in Portogallo, in programma dal 15 al 17 aprile, e parteciperà a tutte le 12 prove che disputeranno in 11 paesi attraverso 3 continenti Lo annuncia Ford Performance, il gruppo dell’Ovale Blu dedicato allo sviluppo dei modelli ad alte prestazioni e alle attività del motorsport. Il programma sarà portato avanti dal team Hoonigan Racing Division di Ken Block, che gareggerà con 2 Focus RS da competizione affidate allo stesso Block e a Andreas Bakkerud. La versione da competizione della Focus RS sarà basata sulla versione di produzione, con la quale condividerà tecnologie avanzate come la trazione integrale sportiva con ripartizione dinamica della coppia (Ford Performance Torque Vectoring All-Wheel Drive). 

La Focus RS Rallycross è realizzata da Hoonigan Racing ed M-Sport ed è spinta da un motore EcoBoost da 600 cavalli, per un’accelerazione da 0 a 100 km/h in meno di 2”.  “Abbiamo applicato alla Focus RS lo stesso minuzioso livello di attenzione ai dettagli che abbiamo dedicato ai programmi NASCAR, IMSA e WEC, quest’ultimo particolarmente affascinante perché ci porterà a correre a Le Mans con la Ford GT”, ha spiegato Mark Rushbrook, Motorsports Engineering Manager di Ford Performance. Il badge RS da più di 50 anni connota di sportività i modelli Ford più innovativi e prestazionali.  RS è oggi un brand globale con alle spalle una storia importante costellata di successi che i fan conoscono e amano”, sottolinea Dave Pericak, Global Director del gruppo Ford Performance. Gli appassionati potranno ricordare le imprese delle Ford RS guidate da campioni come Björn Waldegård, Marcus Grönholm, Mikko Hirvonen e Colin McRae. La prima auto dell’Ovale Blu a gareggiare nel rallycross fu una Ford Lotus Cortina, che corse a Lyddel Hill nel 1967 guidata da Brian Melia.L’evento fu creato per la trasmissione ‘World of Sport, e in seguito il format fu ripreso dalla BBC, dando il via a una nuova serie. Il primo campionato inglese del 1968 fu vinto da Tony Chappell, che correva con una Ford Escort Twin Cam.

Nessun commento:

Posta un commento