Translate

venerdì 6 novembre 2015

ANNELIESE ABARTH, AMBASCIATRICE DEL MITO

(6/11/2015) - Carlo e Anneliese Abarth si conobbero all'inizio degli anni ‘60 e hanno vissuto armoniosamente: lui geniale artefice del marchio dello Scorpione, lei grande appassionata di motori, presente alle corse e ai test. Divenne la fotomodella preferita di Carlo Abarth, un'icona di stile per le sue creazioni e gli fu vicino fino al giorno della sua scomparsa. Oggi Anneliese è presidentessa della Carlo Abarth Foundation e brand ambassador. Chi meglio di lei può rappresentare il marchio ai numerosi eventi per auto d'epoca e ai meeting internazionali dei diversi club? E nessuno meglio di lei, che ha vissuto in prima persona la storia di Abarth, può esprimere meglio i valori e il senso delle performances delle sue vetture. Un mito che continua, grazie all’attuale gamma sempre all’insegna del progresso tecnico come testimoniato per esempio dalle ultime nate 595 Yamaha Factory Racing e 695 Biposto Record. Quest’ultima, ricordo, è la versione che celebra il 50esimo anniversario del record di accelerazione con una vettura di classe G ottenuto da Carlo Abarth nel 1965 presso l'Autodromo di Monza. Le prestazioni sono garantite dal differenziale autobloccante meccanico abbinato, per la prima volta, al cambio con cinque marce. L’attività di Anneliese Abarth è allora più che mai preziosa affinchè l'entusiasmo di tutti gli appassionati resti vivo, come pure il ricordo del marito fondatore.

Nessun commento:

Posta un commento