Translate

lunedì 29 giugno 2015

MOMENTO ALFA ROMEO: RIAPRE IL MUSEO STORICO

(29/6/2015) – Dopo la presentazione della nuova Giulia e la celebrazione dell’anniversario numero 105, il magic moment Alfa Romeo continua con l’apertura, domani 30 giugno, del Museo Storico di Arese. Sarà visitabile tutti i giorni, eccetto il martedì, dalle ore 10 alle 18, con prolungamento orario fino alle 22 il giovedì (Biglietto intero 12 euro; ridotto 8 euro). Finalmente una della case automobilistiche più blasonate del mondo torna ad avere, al pari di tante altre marche giustamente orgogliose della propria storia, il suo tempio che non per niente è stato denominato “La macchina del tempo” ed è stato scelto dal management come "fulcro della rinascita del marchio". Il Museo ospita i pezzi più significativi della collezione storica Alfa Romeo, costituita a partire dalla prima metà degli anni '60. Inaugurato nel 1976 e visitabile solo su prenotazione, in seguito alla dismissione del sito produttivo e alla conseguente perdita della funzione direzionale del Centro, fu chiuso nel 2009.  Lungo il percorso sono ora esposti i 69 modelli che maggiormente hanno segnato non solo l'evoluzione del marchio, ma la storia stessa dell'auto. Dalla prima vettura A.L.F.A., la 24 HP, alle leggendarie vincitrici delle Mille Miglia come la 6C 1750 Gran Sport di Tazio Nuvolari, dalle 8C carrozzate Touring alla Gran Premio 159 "Alfetta 159" campione del Mondo di Formula 1 con Juan Manuel Fangio; dalla Giulietta, vettura iconica degli anni ´50, alla 33 TT 12. L'essenza del marchio è condensata in tre principi: la Timeline (piano 1), che rappresenta la continuità industriale; la Bellezza (piano 0), che unisce stile e design; la Velocità (piano interrato), sintesi di tecnologia e leggerezza.  Per gli appassionati di corse, questo è ovviamente il piano giusto dove ammirare.....


le protagoniste delle grandi vittorie Alfa Romeo: da "Nasce la leggenda", spettacolare spazio multimediale che riunisce le interpreti delle epiche competizioni tra le due guerre, fino all'esordio nella F1, al "Progetto 33" e "Le corse nel DNA". Si entra poi nel "Tempio delle vittorie", un altro volume nel quale uno spettacolo di immagini, suoni e filmati presenta i 10 più grandi trionfi della storia Alfa.  Il viaggio attraverso il mito si chiude con un finale ludico e spettacolare: le "bolle emozionali" dedicate all'esperienza del mondo Alfa Romeo, con filmati a realtà virtuale a 360 gradi, e una sala in cui il visitatore, seduto su poltrone interattive, può assistere alla proiezione 4D di filmati dedicati ai leggendari successi Alfa. 

Nessun commento:

Posta un commento