Translate

giovedì 18 giugno 2015

ALPINE CELEBRATION, 60 ANNI DI BLU INTENSO


(18/6/2015) - Alpine continua a far sognare e ha celebrato i suoi 60 anni attraverso una show-car battezzata Alpine Célébration svelata con un inebriante giro di pista alla recente 24 Ore di Le Mans. Alpine fa parte del club ristretto dei marchi nati direttamente dalla competizione e il presidente della Casa transalpina fondata da Jean Rédélé, Bernard Ollivier, ha infatti parlato di “fiamma sportiva che ci anima”. 


La nuova sportiva compatta adotta la silhouette di una coupé due posti dalle linee fluide e pulite, sottolineate dal blu intenso della carrozzeria illuminato dalle strisce arancio che contrassegnano dal 2013 i colori del ritorno di Alpine nelle gare di endurance coronato da due titoli. Ma questa configurazione evoca originariamente quella della prima avventura Alpine alla 24 Ore di Le Mans quando, dal 1963 al 1969, le M63, M64, M65, A210, A220 – e anche l’A110 – difendevano con orgoglio i colori francesi sul circuito della Sarthe.  Non mancano i riferimenti espliciti alla mitica e iconica A110 e alle auto che hanno contraddistinto lo spirito Alpine: per esempio, il design dei cerchi ricorda uno di quelli più alla moda proprio sulla A110 o la A310 negli anni ’70. Note in carbonio mettono in risalto gli elementi più tecnici della carrozzeria, come lo spoiler, le minigonne laterali, il diffusore, le prese d’aria posteriori e i retrovisori esterni.
Alpine Célébration parteciperà lungo tutto l’arco dell’anno alle celebrazioni dedicate ai 60 anni di Alpine e, in particolare, sarà presente al Goodwood Festival of Speed in programma dal 25 al 28 giugno e al grande raduno di Dieppe “Saga Alpine”, organizzato dall’Association des Anciens d’Alpine l’11, il 12 e il 13 settembre.


Nessun commento:

Posta un commento