Translate

giovedì 5 febbraio 2015

DEL PIERO ONORA SENNA CON UNA MOSTRA A TORINO


(5/2/2015)“Ayrton”: si chiama semplicemente così la mostra – evento che Alessandro Del Piero dedica al pilota brasiliano sempre amatissimo presso lo spazio espositivo ADPLOG di Torino (Via Gobetti 10, tel. 011.2307087), da oggi a domenica (ore 11 – 19) e poi dal 10 febbraio al 22 maggio (da martedì a venerdì ore 15 - 19, sabato e domenica orario continuato dalle 11 alle 19). Alla inaugurazione di ieri è intervenuta Viviane Senna (con Bruno Senna), la sorella del pilota brasiliano e Presidente dell’Istituto Ayrton Senna che si occupa di opere di assistenza a favore dei più piccoli e degli indigenti nel grande Paese sudamericano, che ha detto “Mio fratello vivrà fin quando ci saranno persone che ricorderanno il suo mito e le sue imprese". Cosa si può vedere dentro ADPLOG? In ambienti molto luminosi i tifosi e gli appassionati potranno effettuare un “viaggio” nella vita di Ayrton tra suoi oggetti personali, poi caschi, tute e guanti, tante foto scattate da Keith Sutton e due monoposto di Formula 1 guidate dall’asso scomparso il primo maggio del 1994 a Imola, come Lotus 98T con la quale vinse il suo primo Gran Premio in Portogallo e la Mc Laren MP4/8 Honda V12. Perché Senna? Perché – spiega Del Piero - è uno dei grandi miti dello sport, in assoluto. E’ un punto di riferimento, una sorta di modello perfetto di campione, un uomo nato per diventare una leggenda, per onorare la sua passione. Tutta la sua storia è attraversata da una straordinaria umanità, ed è soprattutto questo che vogliamo raccontare”. Il ricavato della vendita dei biglietti (5 euro, 3 euro per i possessori di Tessera Musei, gratuito Under 13 anni e over 65) contribuirà a sostenere le iniziative dell’Istituto fortemente voluto da Ayrton stesso.

Nessun commento:

Posta un commento