Translate

lunedì 15 dicembre 2014

VALSECCHI PRONTO PER LA INDYCAR


(15/12/2014) – Torna, come si vede, il sorriso sul volto di Davide Valsecchi. Dopo aver “fatto” il sedile, domani e dopodomani il pilota comasco sarà impegnato al Sebring International Raceway per un importante test con la IndyCar del Team Schmidt Peterson Motorsports. In palio, un volante per partecipare al campionato americano 2015 a fianco del già ingaggiato James Hinchliffe. Per Davide, finalmente qualcosa di consono a lui, vincitore della GP2 2012 e tester “tradito” della Lotus nel 2013. “Sono molto concentrato – dice dalla Florida – per fare il meglio possibile e dimostrare le mie qualità. Spero di fare un buon lavoro perché questa è una squadra di alto livello”. Per la cronaca, Schmidt Peterson Motorsports  è il team che quest’anno ha offerto un volante a Jacques Villeneuve per il gran ritorno alla 500 Miglia di Indianapolis (http://motor-chicche.blogspot.it/2014/04/villeneuve-43-anni-indianapolis-lo.html). E’ una chance da cogliere. “Mi piacerebbe correre qui. La IndyCar è una serie davvero competitiva  e ci sono sempre molti sorpassi che ne rendono divertenti le corse. Non  vedo l’ora di capire come ci si sente in una di queste vetture”. Ma Davide dovrà vedersela con altri due valenti piloti. A Sebring sono stati convocati infatti anche due ossi duri come il monegasco Stefano Coletti e il venezuelano Rodolfo Gonzales. Coletti è il più giovane dei tre e proviene dalla GP2 mentre il sudamericano è stato test driver Marussia negli ultimi due anni. Chi la spunterà?

Nessun commento:

Posta un commento