Translate

mercoledì 26 novembre 2014

JOCHEN MASS TORNA A DAYTONA

(26/11/2014) Sarà Jochen Mass, il “Gran Marshal” della 24 Ore di Daytona 2015. L’ex pilota di F1 è stato designato a scandire il consueto ordine di avvìo Drivers start your engines”, che darà il via alla 53^ edizione della classica di durata americana – 24 e 25 gennaio – e contemporaneamente alla nuova stagione Imsa Tudor United Championship SportsCar. “E’ un onore averlo come Grand Marhall. – ha detto Joie Chitwood, Presidente del leggendario speedway – Jochen Mass è una è una leggenda delle corse di durata e un veterano della Formula Uno”. Nell’albo d’oro dei Grand Marshall di Daytona, Mass succede ad autentiche glorie del motor sport come per esempio A.J. Foyt, Dan Gurney, Vic Elford, David Hobbs, Hurley Haywood, Brian Redman. Mass, 68 anni, abbandonò la F1 nel 1982, frastornato dall’incomprensione che causò il mortale impatto con Gilles Villeneuve e dopo un incidente dal quale uscì miracolosamente illeso egli stesso al Ricard. Si dedicò alle Sport con buone performances, vincendo, in particolare, la 12 Ore di Sebring del 1987 insieme a  Bobby Rahal e la 24 Ore di Le Mans del 1989 sulla Sauber C9 n° 63, dividendo il volante con Manuel Reuter e Stanley Dickens. Alla 24 Ore di Daytona ha partecipato 5 volte. 

Nessun commento:

Posta un commento