Translate

venerdì 14 novembre 2014

F3, A MACAO LA MIGLIORE GIOVENTU'

Tre sicuri protagonisti a Macao: Verstappen, Blomqvist e Giovinazzi
(14/11/2014) – Si annunciano spettacolo e brividi domani e domenica sugli oltre sei chilometri del circuito cittadino di Macao dove la migliore gioventù dell’automobilismo si sfiderà nel 61° Gran Premio di F3, una di quelle gare in grado di lanciare i piloti, sotto gli occhi di attenti osservatori, verso le più alte formule.  Le qualifiche, tra incidenti e bandiere rosse, hanno già assicurato scintille con i nomi che contano scatenati e al massimo delle loro capacità. La pole position per i 10 giri della Qualification Race di domani – tempo 2'11"506 - è dello svedese Felix Rosenqvist, seguito da Esteban Ocon, fresco vincitore della FIA F3 Europa, e da Max Verstappen all’ultima apparizione nelle formule minori prima del salto in F1 a 17 anni! Per la verità, i due partiranno più indietro (due posizioni), penalità comminata per non essersi fermati alle operazioni di pesa nelle libere, quindi a far compagnia in prima fila a Felix ci sarà il nipote di Gerard Berger, Lucas Auer. Seppur un po’ attardati, ma mordaci come piranha, ci saranno a seguire Tom Blomqvist (poleman provvisorio) e Antonio Giovinazzi – il pilota italiano di Martina Franca aveva fatto sperare nella prima fila durante le libere -  Nicholas Latifi e Roberto Merhi, già al volante di una Caterham. Da non dimenticare Stefano Coletti e Antonio Fuoco finora alle prese con i muretti di Macao ma pronti ad assestare la zampata che conta. 

Nessun commento:

Posta un commento