Translate

mercoledì 1 ottobre 2014

HONDA, ECCO IL MOTORE PER LA F1 E LA CIVIC TYPE R PIU' ESTREMA

(1/10/2014) - Finalmente il motore Honda per la Formula 1 è stato mostrato per la prima volta, in immagine, in occasione dello sbarco del Circus a Suzuka. A fine novembre dovrebbe fare il debutto in pista nei test di Abu Dhabi. Nel frattempo la Casa nipponica accentua la sua caratterizzazione sportiva e presenta al Salone di Parigi il concept della Civic Type R. Sarà la Type R più estrema realizzata finora e darà il via a una nuova era basata su prestazioni definite dal Costruttore senza perifrasi “incredibili”. Suehiro Hasshi, Large Project Leader di Civic Type R presso Honda R&D, ha infatti dichiarato: "Honda ha creato quattro modelli dalla Type R: Civic, Integra, Accord e NSX. Il motore di questa nuova Honda Civic Type R non è paragonabile alle precedenti per quanto riguarda la potenza, la coppia e la reattività". La potenza sarà quella dell’ i-VTEC da 2,0 litri appartenente alla nuova generazione Earth Dreams Technology, con una erogazione di 280 CV, pur rispettando le rigorose normative Euro 6 in materia di emissioni. Insomma, una vettura – come sottolineano ancora dal Giappone – “adatta ai veri piloti che sfoggeranno con orgoglio la famosa "H" rossa grazie ai numerosi miglioramenti ed alle innovazioni ingegneristiche apportate”. 
Un esempio? Il nuovo tasto "+R". Situato al lato del volante, consentirà l'attivazione della modalità "+R": la risposta del motore è stata migliorata, grazie alla modifica della mappatura della coppia che dà un'impostazione più grintosa e improntata alle prestazioni. Lo sterzo è più reattivo e, unito al nuovo Sistema di Sospensioni Adattative a controllo elettronico, offre una straordinaria esperienza nel controllo della vettura. “La modalità "+R" porta la vettura all'estremo – aggiunge Hasshi - rendendola ideale per la pista, sarà molto apprezzata dagli appassionati di auto sportive”. Un altro esempio dell'approccio innovativo di Honda è il sistema.....
ad “assi sterzanti”. Per erogare la potenza del motore turbo i-VTEC da 2,0 litri, le nuove sospensioni anteriori includono questo sistema meccanico aggiuntivo che prevede due "perni di direzione". Questi riducono al minimo l'effetto della coppia sullo sterzo per consentire al conducente di sfruttare al massimo l'eccezionale manovrabilità della vettura. E’ stato inoltre sviluppato un nuovo Sistema di Sospensioni Adattive a controllo elettronico, in grado di regolare automaticamente la taratura delle sospensioni anteriori e posteriori in base alle condizioni di guida. Ciò consente alla nuova Civic Type R di garantire un elevato comfort di guida quando si procede a velocità costante, ma anche agilità nei casi in cui è richiesta una guida ad elevate prestazioni. La nuova Civic Type R, così come le precedenti versioni, avrà un cambio manuale a sei rapporti. Il team di sviluppo ha scelto questa opzione per ottimizzare il piacere di guida. Hasshi spiega che: "Il cambio manuale consente al conducente di selezionare la marcia desiderata, passando ad esempio dalla quinta alla terza in prossimità di una curva. Il Concept di questa nuova Civic Type R è stato studiato pensando agli appassionati della guida. Si tratta quindi della scelta migliore". La nuova Civic Type R è stata sviluppata e realizzata secondo lo stile di guida europeo. Sarà costruita presso lo stabilimento di Swindon, nel Regno Unito, e arriverà in tutte le concessionarie nel 2015.

Nessun commento:

Posta un commento