Translate

giovedì 2 ottobre 2014

CON L'ASTERION, LAMBORGHINI E' PLUG-IN


2/10/2014 - Lamborghini scrive un nuovo capitolo della sua storia: il concept car Asterion LPI 910-4, che ha debuttato oggi sul palcoscenico del Mondial de l'Automobile di Parigi, ospita infatti per la prima volta un gruppo motopropulsore con tecnologia ibrida Plug-in (potenti batterie al litio). Asterion è il vero nome del mitico Minotauro, figura mitica metà uomo e metà toro. La casa di Sant’Agata Bolognese presenta così una soluzione per ridurre in modo significativo le emissioni di CO2 (valore certificato di 98 g/km) utilizzando  le tecnologie disponibili al giorno d'oggi senza rinunciare, precisano, “a guidabilità e reattività senza pari, cui si aggiunge una potenza superiore e un'autonomia eccezionale di ben 50 km in modalità puramente elettrica”. 
Il design è inedito, ma al tempo stesso – anche qui ci tengono a far presente - fedele alla filosofia del marchio. "Lamborghini - spiega Stephan Winkelmann, Presidente e CEO - continua a concentrarsi sulla riduzione dei pesi, considerata la via maestra per ridurre le emissioni di CO2. Questo avviene ad esempio tramite l'investimento nelle nuove tecnologie basate sulla fibra di carbonio, investimento funzionale anche alla ricerca di soluzioni che garantiscano performance e dinamiche da super sportiva. Per ridurre le emissioni in maniera significativa, però, i sistemi ibridi Plug-in rappresentano oggi per noi l’ opzione migliore, perché ci permettono di mantenere intatta l'esperienza di guida fortemente emozionale che deve essere la firma di Lamborghini”. Collocato longitudinalmente e in posizione centrale, il V10 FSI aspirato da...
5,2 litri montato longitudinalmente in posizione centrale eroga una potenza massima di 449 kW (610 Cv) e 560 Nm di coppia. Unito ai tre motori elettrici che garantiscono ulteriori 220 kW (300 Cv) porta la potenza totale in modalità ibrida a 669 kW (910 Cv). L'azione combinata dei due sistemi di propulsione si traduce in una dinamica eccezionale: l'accelerazione da 0 a 100 km/h viene infatti completata in 3 secondi netti. Con una velocità massima in configurazione ibrida che tocca i 320 km/h, la Asterion LPI 910-4 riesce a raggiungere i 125 km/h quando è spinta dai soli motori elettrici. Il consumo di carburante è di soli 4,12 l/100 km nel ciclo combinato (NDEC), mentre il peso del sistema ibrido è di 250 kg

Nessun commento:

Posta un commento