Translate

venerdì 5 settembre 2014

LA 200 MIGLIA DI CREMONA

(5/9/2014) – Chiudono oggi alle ore 12 le iscrizioni alla XII Rievocazione Storica della 200 Miglia di Cremona - evento di regolarità ASI e IV Trofeo Alceste Boldini – in programma domenica 7 settembre a cura del CAVEC – Club Amatori Veicoli d’Epoca Cremona. La manifestazione “cade” nel 90° anniversario della gara – la seconda, che costituì la vera e propria “Olimpiade del Motore” - che dal 1923 al 1929 attirò all’ombra del Torrazzo fior di piloti come Tazio Nuvolari, Achille Varzi e Baconin Borzacchini. La Rievocazione, oltre a rimettere in strada fior di modelli d’epoca, rinverdisce i fasti motoristici della città che negli anni Venti, con il Circuito di Cremona e, appunto, la 200 Miglia, erano assi vividi grazie alla presenza delle F1 di quel tempo. Per l’occasione, in Piazza Stradivari, sarà possibile ammirare l’Alfa Romeo 8C 35 con la quale Nuvolari si impose nel 1935 al Nurburgring dando la cocente paga alle tedesche Audi, l’Alfa 1750 che fu di Varzi e vincitrice della 1000 Miglia del 1929 con Campari al volante. Altra vettura storica in mostra sarà l’Afa Romeo 2300 6C ex vettura personale di Benito Mussolini anch’essa impiegata alla 100 Miglia del 1937 con alla guida l’autista del Duce, Ercole Boratto. A completare l’esposizione, un’altra mitica Alfa: la 1750 Gran Turismo, carrozzeria Touring. Domani le verifiche dalle ore 15 alle 17 in piazzale Azzurri d’Italia da dove domenica mattina la carovana partirà per il percorso lungo il Po (Piadena, Castelfranco d’Oglio e ritorno). Premiazioni dalle 17.00 nella “Sala Quadri” del Palazzo Comunale.

Nessun commento:

Posta un commento