Translate

giovedì 25 settembre 2014

BRABHAM NEL WEC, PROGETTO RIVOLUZIONARIO!

(25/9/2014) - Sta facendo il giro del mondo la rivoluzionaria proposta della Brabham inerente il proprio ritorno alle corse: Mondiale Endurance (WEC) e 24 Ore di Le Mans per cominciare, ma con la F.1 sullo sfondo. David Brabham, figlio del mitico fondatore recentemente scomparso, ha levato l'ancora. Dopo la lunga battaglia per riappropriarsi del nome, è ora di cimentarsi nel racing e per riuscirci chiama a raccolta tutta la comunità di appassionati che vogliono contribuire fattivamente al ritorno di uno dei marchi più celebri e celebrati del motorsport. Vi dico subito che per capire la portata dell'operazione è meglio visitare il sito https://www.indiegogo.com/projects/project-brabham. Qui viene spiegato come e perchè è stata scelta la via del crowdfunding, la raccolta di fondi attraverso donazioni spontanee, anche di 1 sterlina! David Brabham alimenta un sogno: entrare a far parte in maniera concreta e globale del Team. 
David Brabham

Questo avverrà attraverso un portale, Brabham Digital, che consentirà ai donatori - tifosi, ingegneri, piloti - di partecipare attivamente alla vita della squadra, anche sul campo, a diversi livelli. Si potrà avere voce in capitolo nella scelta dei piloti come nella messa a punto della macchina! Insomma, un progetto tutto da scoprire che sembra davvero intrigante. L'obiettivo, inizialmente, è di raggiungere quota di 250.000 sterline per avviare il tutto perchè si intende partire già nel WEC 2015. "In pratica - conclude il Team principal David Brabham - stiamo proponendo un nuovo modello di Open Source da corsa, in cui la trasparenza e il libero flusso di informazioni operi a vantaggio della squadra e a beneficio dei singoli partecipanti".


Nessun commento:

Posta un commento