Translate

mercoledì 16 luglio 2014

NUOVO CASCO DI ROSBERG...ICH BIN DEUTSCH!!!


(16/7/2014)Nico Rosberg non lascia davvero nulla di intentato per mettersi nelle migliori condizioni e vincere il suo primo titolo piloti. Nella gara “di casa” ad Hockenheim, domenica prossima, si presenterà con la nuova livrea del casco che è celebrativa della recente vittoria ai campionati mondiali di calcio da parte della nazionale tedesca: rigorosamente a bande nero-rosso-gialla e con la riproduzione grafica della magnifica coppa del mondo e le quattro stelle pari alle quattro affermazioni nel 1954, 1974, 1990 e 2014. Perché nulla di intentato? Beh, è recente la piccola “polemica” sulla sua nazionalità innescata proprio dal compagno di squadra Hamilton, a sua volta interessato a insidiare la tranquillità di Nico. L’inglese ha ironizzato sul Guardian:  "Ricordo che, quando guidavamo i kart, non stava mai accanto a una bandiera tedesca, mai, ma sempre accanto a una bandiera del Principato di Monaco. E' un tedesco o finlandese o monegasco o altro. Non un vero tedesco”. Insomma, non proprio un cortese attestato da ufficio anagrafe… Rosberg (fresco sposo) ha glissato e, anzi, ha premuto sul tasto teutonico: su Twitter ha postato una sua foto esultante in occasione della partita di finale contro l’Argentina. Vincere ad Hockenheim, quello gli interessa. 

Nessun commento:

Posta un commento