Translate

giovedì 24 luglio 2014

BELINELLI, LA STELLA NBA ALLA LAMBORGHINI

(24/7/2014) - ‘‘E’ stata per me un’esperienza unica e la realizzazione di un sogno che avevo fin da bambino, quando vedevo sfrecciare le Lamborghini Diablo vicino a casa. Salire poi a bordo dell’Aventador è stata un’emozione fortissima che spero di ripetere presto’’. Il cestista Marco Belinelli, il primo ed unico italiano entrato nella storia sportiva per aver vinto il titolo NBA nella stagione 2013-2014 con i San Antonio Spurs (nonché il primo italiano ad aver vinto l'NBA Threepoint Shootout - la gara da 3 punti - all'NBA All-Star Weekend 2014) ha visitato la Casa di Sant’Agata Bolognese. Accolto da Ranieri Niccoli, Direttore Industriale di Automobili Lamborghini, Marco Belinelli ha potuto ammirare da vicino la Lamborghini Aventador LP 700-4, in entrambe le versioni, coupè e roadster, e la nuova Huracan LP 610-4 che da pochi mesi dal suo debutto ha già riscosso un grande successo tra i clienti di tutto il mondo. Ha inoltre visitato il Museo, che custodisce le vetture storiche Lamborghini, e lo stabilimento di produzione dove vengono assemblate le supersportive. La visita di Marco Belinelli si è conclusa con un test ride a bordo di una Aventador LP 700-4 Roadster insieme a Mario Fasanetto, test driver e collaudatore della Casa del Toro.

Nessun commento:

Posta un commento