Translate

martedì 10 giugno 2014

PILOTI CINESI ALLA CONQUISTA DEL MOTORSPORT. Ma Quing Hua e Guanyu Zhou

Ma Quing Hua
(10/6/2014) –La notizia forse è passata un po’ troppo soft ma è a Mosca è successo un fatto storico: Ma Qing Hua è diventato il primo pilota cinese nella storia del motor sport a vincere una gara mondiale titolata FIA. L’evento si è verificato domenica in Gara 2 della prova del Mondiale Turismo, il Wtcc. Ma Quing Hua guida una delle tre ottime Citroen C-Elysée schierate quest’anno dalla casa francese ma era al debutto e – partito dalla prima fila per l’inversione dei primi sei posti – ha battagliato bene e si è affermato meritatamente regolando per un secondo sul traguardo un volpone della categoria come Yvan Muller, compagno di squadra. Ma non è l’ultimo arrivato e, anzi, ha esperienza da vendere: negli ultimi tre anni è stato campione del China Touring Car Championship, classe 1600 su Hyundai (2011) e collaudatore in F1 di HRT e Catheram (2012-2013). Quindi, occhio: forse è lui, a 26 anni, l’atteso pilota vincente del Dragone. Ma ha già un rivale: da Maranello arriva infatti la notizia: Guanyu Zhou, giovane kartista classe 1999, è entrato a far parte della Ferrari Driver Academy. Pilota considerato in Patria di grande talento, ha 15 anni e nel 2013 si è laureato campione europeo nelle categorie Junior Rotax e ABKC S1 Rotax Junior ed è giunto terzo nella finale dell’Euro Max Challenge disputata in settembre a Salbris, in Francia. Non è tutto: in concomitanza con il Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone, verrà infatti lanciata la pagina web della Scuderia Ferrari in lingua cinese. Il sito permetterà ai numerosi appassionati del grande Paese asiatico di essere informati e aggiornati sulle attività, le gare e tutto quello che riguarda la Scuderia Ferrari.È prevista anche una sezione per chi vuole conoscere di più la storia della F1 e della Ferrari in particolare.
Guanyu Zhou

Nessun commento:

Posta un commento