Translate

sabato 7 giugno 2014

PARTE LA F4, OCCHI SU LANCE STROLL

(7/6/2014) – Poche ore all’avvìo ufficiale della prima stagione italiana della Formula 4, a cura della WSK Promotion, sulla pista veneta dell’Adria International Raceway: alle 16 partono le qualifiche. Italian F.4 Championship by Abarth è la denominazione ufficiale del nuovo Campionato, che ha riscosso grande interesse tra i piloti – età minima 15 anni - in rampa di lancio. A testimoniarlo, le 22 iscrizioni di 11 diverse nazionalità da parte di 10 team. Tutti da seguire i piloti. Tra questi, il “pupillo” di casa Ferrari: il canadese di Montreal Lance Stroll, dal 2010 inserito nella Ferrari Driver Academy, che sarà al volante di una delle tre Tatuus della Prema Power Team insieme al giapponese Takashi Kasai e al più esperto francese Brandon Maisano. Lance è alla prova del nove: si è classificato sesto nel campionato mondiale KF e ha vinto i Supernationals di Las Vegas ma questo è un altro banco di prova. 
Lance Stroll
Non vedo l’ora di scendere in pista. – dice - I test invernali mi hanno dato buone sensazioni, mi sento molto motivato. So che c’è da lavorare tanto ma sono pronto a dare il massimo e spero che nel corso della stagione i risultati ripaghino il nostro impegno”. Tanti gli avversari. Il romano Leonardo Pulcini (Euronova Racing), che non ancora sedicenne debutta in monoposto da Vicecampione del Mondo 2013 di karting della KF Junior. Team mate di Pulcini sarà il diciannovenne bellunese Andrea Fontana, anche lui reduce da un proficuo periodo di formazione nel karting. Successi kartistici che, tra i tanti stranieri, vanta anche il russo Ivan Matveev, in gara con SMP Racing. Multicolore è il box di Jenzer Racing, che al pilota del Bahrain Ali Al Khalifa affianca i tre svizzeri Alan Valente, Lucas Mauron e Nico Rindlisbacher. Dall’isola di Malta giunge un team al suo esordio, curato dalla struttura laziale DR Racing, che presenta l’americano Zackary Dante e il maltese Keith Camilleri. Il milanese Andrea Russo sarà invece schierato da Diegi Motorsport, mentre con Antonelli Motorsport correrà il promettente comasco Matteo Caroli, insieme al brasiliano Joao Ricardo Vieira e all’elvetico Jonathan Giudice. Nutrito anche lo schieramento di Adria Raceway by Cram, con il francese Max Defourny, lo svizzero Edi Haxhiu, il riminese Mattia Drudi e il veneto Giovanni Altoè. Ancora dai successi nel karting internazionale provengono il canadese Lance Stroll e il giapponese Takashi Kasai, che insieme al più esperto francese Brandon Maisano saranno schierati da Prema Powerteam. Un altro brasiliano,Gustavo Bandeira, correrà per Dav Racing e infine l’israeliano Bar Baruch guiderà una vettura di Israel F.4, team del suo Paese assistito da Torino Squadra Corse. Rai Sport 2 trasmetterà...

in diretta domenica 6 giugno l’intero programma di 3 gare. Alla F.4 è interessato anche il network di Malta TVM2, che trasmetterà in diretta Gara 3, mentre da Internet sarà visibile il live streaming di www.acisportitalia.it, www.f4championship.com/ ewww.sportube.it, programmato anche in questo caso sull’intera giornata di domenica. Prevista anche la differita delle 3 gare, che lunedì 9 giugno saranno trasmesse integralmente dal canale 249 di Dinamica Channel, a partire dalle 20:30. Senza contare il seguito di programmi dedicati, che nell’arco della settimana successiva riserveranno servizi di riepilogo sul weekend di esordio.

Nessun commento:

Posta un commento