Translate

giovedì 5 giugno 2014

SARA' VERA PACE TRA HAMILTON E ROSBERG?

(5/6/2014) – Comincia il week end del Gp del Canada: che aria tira tra Lewis Hamilton e Nico Rosberg? I due protagonisti assoluti del campionato 2014 sono reduci dal gelo interpersonale calato a Montecarlo dopo la pole del tedesco – che poi col suo dritto al Mirabeau e le conseguenti bandiere gialle ha negato ogni chance di replica al compagno di squadra – e la successiva pantomima sul palco e in conferenza stampa all’insegna dell’”evitiamoci che è meglio”. 

La "pace" Senna-Prost 1990
Gli interventi di Lauda e Toto Wolff, evidentemente più pressanti di quelli riferiti alla stampa, sembra abbiano rasserenato gli animi. Sul suo profilo Facebook, Hamilton ha addirittura postato una foto che lo ritrae spensierato insieme a Rosberg quando, ragazzini, ai tempi del kart sognavano la F1. “Siamo amici da tanto tempo e come tutti gli amici abbiamo alti e bassi. Oggi abbiamo avuto la possibilità di parlarci e posso dirvi che siamo ancora amici”, ha scritto. Molto bene. Certo, due settimane fa Lewis aveva evocato addirittura una vendetta alla Senna, che a Suzuka nel 1990 lavò i torti subiti con una tamponata storica al rivale Prost allora su Ferrari. Voglio ricordare che prima di quel triste epilogo, i due avevano siglato pubblicamente la pace con una stretta di mano nella sala stampa dell’autodromo di Monza, al termine del GP di Italia. Un mese dopo finirono nella sabbia con tanto di velenose accuse reciproche….

Nessun commento:

Posta un commento