Translate

mercoledì 21 maggio 2014

L'INCHINO DEL GIRO ALLA MASERATI. Il 19 giugno la Mostra sui 100 anni


(21/5/2014) – Come noto, è l’anno del Centenario Maserati. Tante le celebrazioni in calendario e anche il Giro d’Italia di ciclismo ha inteso festeggiare l’anniversario della fondazione. Ieri verso le 13.00, la carovana a due ruote è transitata davanti all’ingresso della Maserati in via Divisione Acqui a Modena, dove è stato posto il Chilometro Zero della decima tappa Modena-Salsomaggiore Terme. Il Chilometro Zero segna l’effettivo inizio di ognuna delle varie tappe che compongono la corsa e in alcune occasioni viene ad esso attribuito un valore simbolico. Nell’occasione, si è trattato di un omaggio a quelle donne e a quegli uomini che, in 100 anni di storia, hanno reso la Casa del Tridente un’icona a livello internazionale. Il passaggio del gruppo dei ciclisti è stato festeggiato dai dipendenti che hanno fatto gioiosa ala al passaggio dei ciclisti e della maglia rosa Cadel Evans. Ma si continua: tra poco meno di un mese, giovedì 19 giugno, sarà inaugurata sempre a Modena la mostra dedicata ai 100 anni della Maserati. In esposizione ci saranno alcune tra le automobili che hanno fatto la storia della Maserati. Vetture da corsa come la V4, che nel 1929 stabilì il record mondiale di velocità sui 10 Chilometri lanciati, o la 250F che con Juan Manuel Fangio conquistò il campionato del mondo di F1 nel 1957. E vetture stradali come ad esempio un esemplare appartenuto a Marcello Mastroianni della prima serie Quattroporte e la famosa e misteriosa “Dama Bianca.

Nessun commento:

Posta un commento