Translate

lunedì 28 aprile 2014

L'AVENTADOR NAZIONALE. Lamborghini patriottica

(28/4/2014) - Al Salone Internazionale dell’Automobile di Pechino 2014 Lamborghini ha esibito in anteprima mondiale un’altra vettura esclusiva: la Aventador LP 700-4 nella speciale configurazione Nazionale, realizzata grazie a Lamborghini Ad Personam, il programma di personalizzazione che consente ad ogni cliente di creare la propria Lamborghini su misura. Stephan Winkelmann, Presidente e AD di Automobili Lamborghini, ha affermato: ‘‘Siamo entrati in Cina nel 2005 e oggi questo paese rappresenta per noi il secondo mercato mondiale in termini di vendite”. Nell’occasione è stato annunciato l’inizio della terza stagione in Asia del nostro campionato monomarca Lamborghini Blancpain Super Trofeo. 

L’Aventador in configurazione Nazionale viene proposta in versione coupé con una livrea dedicata, che all'esterno combina colori chiari al tricolore della bandiera italiana, mentre negli interni presenta un particolare allestimento Ad Personam. Come suggerito dal nome Nazionale, questo modello sottolinea il carattere italiano del marchio Lamborghini e per questo presenta sulla propria livrea una bandiera italiana, che corre dal cofano anteriore all'alettone posteriore, passando per il tetto e per alcune parti del cofano motore. Il Tricolore è presente anche nell'abitacolo, con una striscia in pelle che attraversa la parte centrale del rivestimento del tetto e nel rivestimento interno del divisorio vano motore. Le parti in fibra di carbonio sia all'esterno sia all’interno dell’abitacolo portano l'estetica della Nazionale a sfiorare la perfezione. Di serie su questo modello sono anche il cofano motore trasparente, i cerchi forgiati Dione da 20 e 21 pollici nel colore opaco Titanium e le pinze rosse dell'impianto frenante. Il motore? Un V12 aspirato da 6,5 litri, capace di erogare 700 CV. Questo permette all’Aventador di raggiungere una velocità massima di 350 km/h e di accelerare da 0 a 100 km/h in appena 2,9 secondi. 

Nessun commento:

Posta un commento