Translate

mercoledì 19 marzo 2014

LORENZO E ROSSI: CACCIA A MARQUEZ

(19/3/2014) – Per la Yamaha di Jorge Lorenzo e Valentino Rossi comincia ufficialmente il campionato MotoGP 2014: oggi è stata svelata la nuova livrea delle YZR-M1 del team che assume la denominazione Yamaha Movistar MotoGP. Domenica la prima gara, in Qatar. I test invernali sono stati proficui e la cabala relativa al Gran Premio qatariota è favorevole: Lorenzo è sempre partito dalla prima fila e non è mai finito fuori dal podio; Rossi vanta tre vittorie e il secondo posto dell'anno scorso in rimonta dopo una battaglia fantastica con l'allora esordiente Marc Marquez. Entrambi si giocano molto: 

Lorenzo non  vuole farsi oscurare dal connazionale in prepotente ascesa (la Honda comunque gli farà un’offerta per il campionato 2015): “Lui è così forte e veloce. Forse non è ancora perfetto ma sono abbastanza sicuro che sta per essere vicino al 100%. In generale mi sento quasi al 100% e credo che in Qatar non avremo alcun problema per spingere al massimo”. Mentre Rossi è forse all’ultima chance di imporre la sua classe:  Abbiamo lavorato molto duramente nei test per risolvere alcuni dei miei problemi dello scorso anno e sono stato in grado di essere con i piloti più veloci. La moto è competitiva per lottare per il podio questo fine settimana. Ho un grande feeling e non vedo l'ora di iniziare”. Per lui si annuncia però il tormentone: la sua ultima stagione? "Voglio essere sempre vicino ai migliori, questo sarà importante per decidere il mio futuro..."


Nessun commento:

Posta un commento