Translate

martedì 18 marzo 2014

E' GIA' MAGNUSSEN-MANIA

(18/3/2014) – Ed è già Magnussen-mania. Il secondo posto conquistato al debutto in F.1 dal danesino volante della Mc Laren (grazie anche alla squalifica di Ricciardo, ma era comunque da podio) sta accendendo l’entusiasmo. In patria è festa grande: il quotidiano Ekstra Bladet ha titolato “Miglior rookie del mondo” e ha già lanciato un sondaggio: chi è il più grande tra l’altra icona nazionale del motorismo Tom Kristensen, nove volte trionfatore a Le Mans, e il giovane Kevin? Il rampollo dell’ex Mc Laren Jan è tutto un ringraziamento: al team che ha “osato rischiare con lui”, alla famiglia, ai fans. Certo, se il buongiorno si vede dal mattino… Kevin è sempre stato veloce e preciso: dai rookie test, ai test invernali, fino alle varie fasi del primo week end agonistico dove praticamente non ha sbagliato nulla. Il fatto che abbia tenuto sempre dietro il compagno di squadra Button, nonché pilota con più esperienza nel Circus, vuol dire qualcosa e gli addetti ai lavori lo sanno. La maturità, incredibile ma vero, il suo forte. Kevin è nell’ambiente Mc Laren dal 2010,quando è entrato a far parte del programma giovani. Ron Dennis comincia a puntare forte su di lui (ma lo ha voluto Whitmarsh…) e sogna un’accoppiata d’oro con la Honda l’anno prossimo. Ma da ora per Magnussen sarà tempo di esami continui: in Malesia dovrà già confermare quanto di buono ha fatto vedere. 
Magnussen applaudito da Prost ai tempi della WS 3.5 Renault

Nessun commento:

Posta un commento