Translate

mercoledì 12 febbraio 2014

NUOVA FERRARI CALIFORNIA T, IL SUONO INTENSO DEL TURBO


(12/2/2014) – Come annunciato, è stato ancora il web a svelare oggi in anteprima un nuovo gioiello Ferrari: la berlinetta California T, con questa lettera che vuole esaltare il motore turbo 8 cilindri, montato in basso, in posizione anteriore centrale con tetto rigido ripiegabile a scomparsa (in 14”). Il debutto a breve, al Salone di Ginevra. Con questo esemplare, la Ferrari capitalizza subito le conoscenze e l’impatto di immagine forniti dalla nuova era in Formula 1. Grazie all’esperienza acquisita dalla progettazione della power-unit che equipaggia la F14-T di Alonso e Raikkonen, il nuovo motore da 560 CV – da Maranello sottolineano il “suono intenso come mai nessun turbo era riuscito a fare” – offre un’elevata efficienza meccanica (spinta crescente) e di combustione e turbine twin scroll di dimensioni ridotte e a bassissima inerzia che permettono di minimizzare i tempi di risposta. 

La California T garantisce inoltre una coppia massima di 755 Nm (+49%) insieme a una riduzione dei consumi del 15%.  Curve di coppia rimodulate per ogni marcia, azzeramento del turbo lag, da 0 a 100 in 3,6”. Elegante e versatile grazie alle proporzioni studiate dal Centro Stile Ferrari in collaborazione con Pininfarina, viene confermato l’apprezzato concept 2+ e la modularità degli spazi interni ma è stata rivista profondamente nel design con ispirazioni stilistiche di stampo classico come il parafango “a pontone” della 250 Testa Rossa. 


Nessun commento:

Posta un commento