Translate

lunedì 3 febbraio 2014

IN QATAR IL MOTOR SHOW SI FA (ALLA GRANDE)

(3/2/2014) – Slitta la tradizionale data di fine gennaio, ma il Qatar International Motor Show, alla quarta edizione, si farà anche quest’anno. Un mese dopo: dal 21 al 25 febbraio presso il Qatar National Convention Centre di Doha, aperto dalle 16 alle 22 nei giorni feriali e dalle 13 alle 22 nei week end (ingresso sempre gratuito!). Per la cronaca, la manifestazione qatariota non sarà più organizzata da GL Events, quelli del Motor Show di Bologna, ma passa sotto l’egida del Qatar Tourism Authority in collaborazione con Q-Media e Fira Barcelona. Oltre la nuova location, saranno diverse le novità annunciate prossimamente ma sicuramente l’intenzione è di organizzare un evento che risulti irrinunciabile – si parla di “sorprese” - per Case automobilistiche, addetti ai lavori e, naturalmente, automobilisti. “Con l’aggiunta di Fira Barcellona e Q-Media come partner di quest’anno, siamo ansiosi di stabilire nuovi record di presenze e partecipazione”, conferma Hamad Alabdan, Direttore Qatar Tourism Authority. Fira Barcellona, leader in Spagna per le esposizioni commerciali e industriali, ha in portafoglio 70 eventi diversi e punta molto sul Qatar International Motor Show: “Siamo profondamente impegnati nella riuscita della manifestazione – dice Ricardo Zapatero, direttore internazionale – e crediamo che sia un evento chiave che si svilupperà nei prossimi anni diventando importante nel calendario automobilistico internazionale e di una regione di riferimento”. In Qatar, nell’ambito dello sviluppo imperioso di tutti i segmenti di turismo, il mondo dell’automobile e dei motori ha trovato una nuova, accogliente casa. 

Nessun commento:

Posta un commento