Translate

venerdì 22 novembre 2013

GRAN FINALE GT SERIES IN AZERBAIJAN

(22/11/2013) – C’è curiosità ed entusiasmo per la gara finale del FIA GT Series, in programma nel fine settimana a Baku, in Azerbaijan. Annunciata come il primo evento Baku World Challenge Powered by Aztexnika, la gara si svolgerà sui quattro chilometri in buona parte lungo il Mar Caspio e tra grattacieli, il che renderà particolare ed unico il contesto generale. Steffel Vandoorne, il pilota del Programma Giovani Mc Laren, sarà della partita per il team Boutsen-Ginion con una Mc Laren MP4-12C, ed è rimasto colpito dall’accoglienza e dall’atmosfera speciale del luogo: “La pista sembra che sarà molto particolare perché è molto ampia e quindi molto stretta in diversi punti. La partenza e il primo settore sarà spettacolare perché c'è una chicane molto stretta e quindi un tornante stretto che sarà una buona opportunità di sorpasso”. Le numerose squadre partecipanti – 30 vetture iscritte - sono doppiamente invogliate. E’ stato stanziato infatti un montepremi di tutto rispetto pari a 175mila euro da parte della città ospitante di Baku: 100mila alla squadra vincente, 50mila alla seconda e 25mila alla terza. Tutti team, inoltre, sono stati sollevati dalle spese di trasporto aereo e di catering e beneficeranno di un premio di 20mila euro. Se lo viene a sapere Ecclestone è probabile che lì arrivi anche la Formula 1...

Nessun commento:

Posta un commento