Translate

venerdì 11 ottobre 2013

TEST DI POPOLARITA' PER KOBAYASHI


(11/10/2013) - Tra i piloti che ambiscono a rientrare in Formula 1 (Kovalainen, Petrov) c’è Kamui Kobayashi. E al Gran Premio del Giappone, ovviamente, non poteva comunque mancare. La sua popolarità, nonostante l’anno di assenza ma grazie ai colori Ferrari che è stato chiamato a indossare e difendere nel Campionato del Mondo FIA Endurance,  è intatta. A Osaka, Kamui è stato ospite di un evento con la stampa e i tifosi al Puma Store. Oltre duecento persone si sono messe in fila fuori dal negozio novanta minuti prima dell’apertura per avere la possibilità di chiacchierare con lui e avere un suo autografo. Tante le domande, dall’esperienza con la 458 GT alle possibilità di un ritorno nella massima competizione automobilistica, che farebbe certamente felici i suoi numerosi sostenitori. Nel paese del Sol Levante la F1 è sempre molto seguita ed è un peccato che i fans non possano avere un pilota giapponese da tifare in pista. Chissà, magari bisognerà aspettare il 2015 quando rientrerà la Honda che accanto ai motori (si parla anche di una seconda fornitura accanto a quella annunciata della Mc Laren) potrebbe piazzare anche un pilota dagli occhi a mandorla. Per ora, Kamui dà un appuntamento ravvicinato: “E’ sempre bello poter essere a contatto con i tifosi – ha detto l’ex pilota Toyota – ti trasmettono una grande energia: spero che possano venire in massa il prossimo 20 ottobre al Fuji dove correrò nella 6 Ore, un appuntamento straordinario!”.

Nessun commento:

Posta un commento