Translate

venerdì 25 ottobre 2013

PROST SFIDA ANCORA ANDRETTI


(25/10/2013) - Alain Prost contro Andretti. Un amarcord? No, la “sfida” si rinnova perché il quattro volte campione del mondo ha annunciato che sarà della partita nel campionato FIA di Formula E, come  la Andretti Motorsport -  il capo è però il figlio di Mario, Michael - che già da tempo ha aderito alla nuova serie. Il francese si è infatti accordato con Jean-Paul Driot, fondatore del team Dams impegnato con successo in GP2 e Formula Renault 3.5. La nuova squadra denominata E.Dams (che avrà base nei pressi di Le Mans) si è presentata in pompa magna – c’erano il presidente della FIA, Jean Todt, e il CEO della Formula E Holdings, Alejandro Agag - presso il l’Atelier Renault sugli Champs-Elysées a Parigi. E’ il quinto team ad ufficializzare la partecipazione al nuovo campionato basato su monoposto a propulsione elettrica (la Spark-Renault SRT-01E), che inizierà a settembre 2014 a Pechino e prevede dieci corse nel cuore di alcune delle città più importanti del mondo (Montecarlo, Berlino e Londra in Europa. Roma è sfumata…). "Sono molto felice di far parte della Formula E. – dice Prost - Essere in grado di partecipare attivamente allo sviluppo di questa nuova tecnologia, che è 100% elettrica, è estremamente motivante. Come in altri campionati 2014, si vedrà il passaggio a corse più sostenibili, dimostrando più che mai che il motorsport è il punto di riferimento per il futuro".  Gli altri competitors, al momento sono: Dragon Racing, Drayson Racing e China Racing, ma ghiotte novità sono in arrivo, compresi i piloti che saranno protagonisti dell’elettrizzante, è il caso di dire, campionato.


Nessun commento:

Posta un commento