Translate

martedì 29 ottobre 2013

IN ATTESA DEL TURBO F1, HONDA FA I JET


(29/10/2013) - Il primo aereo di produzione HondaJet è in fase di completamento: lo ha comunicato Michimasa Fujino, Presidente e CEO di Honda Aircraft. Honda, anche in questo campo, quale parte del programma National Business Aviation Association’s ed Exhibition negli USA, fa sul serio: ci sono oggi sei velivoli sulla catena di montaggio, l’omologazione FAA è prevista entro i prossimi mesi e sono stati effettuati più di 4.000 test. L’aeromobile HondaJet è stato sottoposto a test con temperature che si aggiravano intorno ai - 40° gradi centigradi presso il laboratorio climatico McKinley,presso la Base Aerea Eglin in Florida. Honda ha anche confermato di aver aperto un nuovo centro di servizio clienti a Greensboro. Questa struttura è un ampliamento della sede centrale dell’azienda aerea Honda, situata nell’aeroporto internazionale Piedmont Triad. Il sito conta ora più di 600.000 metri quadrati complessivi. Da quando la compagnia aerea Honda è stata fondata, nel 2006, gli investimenti dell’azienda a Greensboro superano i 140 milioni di dollari. "L'apertura di questa struttura è un'ulteriore prova del grande impegno di Honda nel programma HondaJet ed i continui sforzi dell’azienda per costruire una compagnia aerea che non sia seconda a nessuno", afferma risoluto Michimasa Fujino, Presidente e CEO di HondaAircraft Company. Non c’erano dubbi.

Nessun commento:

Posta un commento