Translate

venerdì 20 settembre 2013

RUSH, GIUDIZIO SEVERO DEI MECCANICI VETERANI FERRARI

(20/9/2013) -  “Rush” è il film del momento e la Ferrari lo ha offerto in esclusiva a tutti i suoi dipendenti nell’ambito di “Primissima”, l’iniziativa che permette di assistere gratuitamente a tantissimi film di prima visione presso l’Auditorium di Maranello. Oltre 1500 persone hanno assistito alla proiezione e fra questi anche alcuni protagonisti di quell’emozionante e drammatica stagione 1976: i meccanici che all’epoca lavoravano nella Scuderia. In primis Ermanno Cuoghi, storico e fedele capo-meccanico di Lauda: “L’essenza c’è nel film, magari enfatizzata ma c’è. E’ troppo accentuata sui piloti: ad esempio, è vero che Niki era un ottimo collaudatore ma non che inventasse le sospensioni…”. I veterani, in generale, si dimostrano però severi verso il film di Ron Howard anche se tutti riconoscono che il regista americano è stato capace di cogliere il senso di una vicenda sportiva e umana come quella che contrappose due personaggi tanto diversi quanto complementari in un mondo come la Formula 1 degli anni Settanta. La pagella non è di larga di manica: si va dalla sufficienza striminzita ad un incoraggiante 7+ o a un quasi 8 – mentre sono ben più lusinghieri i giudizi di chi ha vissuto al buio di una sala cinematografica le emozioni e i drammi di una vicenda di cui hanno sentito solo parlare tante volte dai colleghi più anziani o ne avevano letto sui giornali e sui libri. 

Nessun commento:

Posta un commento