Translate

venerdì 21 giugno 2013

IL SALONE DI BUENOS AIRES TRA SUPER SPORT E VECCHIE CONOSCENZE

La Super Sport in carbonio disegnata da Bucci e costruita in Argentina
(21/6/2013) - Sono 54, tra auto e camion, le anteprime assolute per il mercato locale che caratterizzeranno il 6° Salone Internazionale dell'Automobile di Buenos Aires che ha aperto ieri i battenti e in programma fino al prossimo 30 giugno. Mercato importante, quello sudamericano, per le Case costruttrici alla perenne ricerca di sbocchi positivi al di fuori dell’asfittica Europa. La manifestazione prevede esibizioni su pista fuoristrada, educazione stradale, esposizione di auto d’epoca, F1 e vetture Turismo carretera, Hot Rods e altre attrazioni con omaggio all’ex pilota argentino di F1 Clemar Bucci. Per la prima volta, i visitatori potranno ammirare la Super Sport progettata proprio da Bucci all’età di 87 anni e interamente costruita in carbonio in Argentina. Il Salone di Buenos Aires è organizzato da AMC Promozioni Argentina e dall’Associazione dei Costruttori di Automobili (ADEFA), presieduta da Cristiano Rattazzi? Chi è Cristiano Rattazzi? E’ il terzo figlio di Susanna Agnelli e Urbano Rattazzi ed è grande amico del Presidente della Ferrari Luca Cordero di Montezemolo. Uniti dalla passione per le corse (e dalla frequentazione dei luoghi “in” del mondo) i due si dilettavano - con impegno e sotto gli pseudonimi Nerone e Virgilio (a casa non dovevano sapere di tale “insana” propensione al rischio) - nei rally inizialmente sulla famosa 500 Giannini tante volte evocata con nostalgia da grande capo di Maranello. Fu Rattazzi ad introdurre l’amico Luca alla corte degli Agnelli ed è noto come è andata a finire.

Nessun commento:

Posta un commento