Translate

martedì 14 maggio 2013

MOLLY TAYLOR DA STAR ALLO SCOUTS RALLY SA

Molly Taylor con Seb Marshall
(14/5/2013) - Donne-pilota crescono: la rallista australiana Molly Taylor, attualmente impegnata nel Campionato Europeo, farà un'apparizione a sorpresa al rally Australiano, Scouts Rally SA il 24-26 maggio per il Ford Innate Motorsport Team. Fresca di gara dal Rally delle Azzorre, prova del Campionato Europeo Rally FIA (ERC) e pronta a correre al Rally Tour de Corse, che si tiene questo fine settimana, la Taylor volerà in Adelaide lunedì 20 maggio, con il suo co-pilota ufficiale Seb Marshall. "Io amo il Rally South Australia e sono davvero entusiasta di avere l'opportunità di gareggiare. Ho sempre voluto tornare a guidare in Australia, ma è stato necessario che concentrassi tutti i miei sforzi in Europa. C'è una pausa nel nostro calendario ERC dopo la Corsica e così in accordo con United Business,  ho colto quest’occasione ". Sentite quale entusiasmo ha scatenato la notizia. Adrian Coppin della Ford Innate Motorsport: "Non vedo l'ora di avere Molly in squadra. Lei ha una quantità enorme di esperienza con la Ford Fiesta R2 e speriamo di capitalizzare questa esperienza durante l'evento Scouts per lavorare in vista del Rally d'Australia."  Il direttore della manifestazione, Ivar Stanelis: "Avere Molly in gara per lo Scouts Rally SA è un colpaccio. Come unica pilota di rally australiana a tempo pieno ed a livello internazionale, Molly è molto conosciuta e rispettata nell’ambiente, ed avere la sua partecipazione  al nostro rally darà agli spettatori un bonus extra". Sono in corso contatti tra la United Business, che gestisce la carriera  sportiva della Taylor ed il Ford Innate Motorsport Team per permettere alla australiana di Sidney la partecipazione al Rally d’Australia, 10° prova del Campionato Mondiale Rally che si disputerà a Coffs Harbour il 12-15 settembre: si vorrebbe far disputare la gara a Molly Taylor ed all’altro pilota ufficiale Adrian Coppin, in un serio tentativo da parte del team di vincere il WRC class 3. Carriera quasi obbligata per la bella Molly: la mamma è stata co-pilota del quattro volte campione australiano rally Neal Beates, poi diventato suo mentore. E’ stato tutto un crescendo, compresa la vendita dell’amato cavallo per finanziare l’attività. Poi, il trasferimento in Europa (è anche cittadina inglese) e tante soddisfazioni. Nel 2011 gare in sei round del WRC europei, tra cui Rally de Portugal, Rally d'Italia Sardegna, Rally di Finlandia, Rally Deutschland, Rally di Francia e Wales Rally GB dove vantò una vittoria di tappa. L’anno scorso, infine, ha gareggiato con la Citroen DS3 R3 per la United Business / BP Racing Team in selezionati eventi europei e WRC.

 

Nessun commento:

Posta un commento