Translate

venerdì 17 maggio 2013

GRAN PREMIO DI BARI, CI SIAMO. Il programma del week end


(17/5/2013) - Ci siamo: il Gran Premio di Bari 2013 prende ufficialmente il via già da stasera con il posizionamento in Piazza Libertà delle 54 vetture protagoniste della terza edizione della rievocazione storica e ora gara di regolarità organizzata dall'Old Cars Club. Ci sarà anche l'unico esemplare di Formula Junior Bandini a ruote indipendenti utilizzata personalmente da “Ilario Bandini” sul circuito di Cesenatico nel 1961 e attualmente esposta nel Museo Bandini di Forlì. Ma in gara ci saranno tanti altri gioielli: F.1, F.2, Ferrari, Alfa Romeo, Taraschi, Maserati (è della casa del tridente la più datata: 1929), Monachi, Apache, Stanguellini e Lancia. Tra gli "eredi" di leggendari piloti del passato sarà a Bari anche il nipote di Clemente Biondetti che fu vincitore di un Gp di Bari. Il vagone storico restaurato (risale al 1913) delle Ferrovie Appulo Lucane posizionato davanti alla Prefettura ospita da oggi alle 14.00 una mostra di fotografie e cimeli del GP che fu. Domani, sabato 18 maggio, un gustoso prologo: alle 20.00 le macchine partiranno dal paddock di Piazza Libertà per effettuare una sfilata fino a Pane e Pomodoro e ritorno. Sei vetture si fermeranno in Piazza Diaz (Largo Giannelli) ad impreziosire il concerto di Simona Molinari ne "La Felicità in Tour". La cantante protagonista quest'anno a Sanremo è la madrina dell'edizione 2013 e domenica prenderà posto (pilota, copilota?) su una vettura in gara. Il clou, ovviamente domenica 19 maggio: a partire dalle ore 9.00 tre manches da 4'20" e sei giri ciascuno lungo il tracciato che gira intorno al Borgo antico con partenza e arrivo in Corso Vittorio Emanuele.Per gli spettatori, si rende noto che funzionerà una navetta dal park and Ride "Ferrovia" del Lungomare Fiera in prossimità di Via Brigata Regina. Termine gara intorno alle 13 e premiazione alle 14.00 nel Salone Consiliare della Provincia.

Nessun commento:

Posta un commento