Translate

martedì 19 marzo 2013

STORICO: UNA FERRARI GIRERA' A GERUSALEMME


(19/3/2013) - Dopo Mosca, Rotterdam, Doha, Rio de Janeiro ed altre città internazionali, una Rossa di Formula 1 sarà protagonista di un nuovo evento cittadino: il 13 e il 14 giugno prossimi la Ferrari correrà per le strade di Gerusalemme. Una monoposto della Scuderia di Maranello, affidata a Giancarlo Fisichella, parteciperà alla prima edizione del “Jerusalem Peace Road Show”, evento organizzato sotto l’egida del Comune di Gerusalemme e con il supporto di Kaspersky Lab, uno dei più importanti partner del team. L’annuncio è stato dato nel corso di una conferenza stampa svoltasi nella Città Santa dal Sindaco Nil Barkat e dallo stesso Fisichella, giunto appositamente dall’Italia per presentare questo importante evento. “E’ bellissimo avere l’opportunità di guidare una vettura di Formula 1 sulle strade di una città così affascinante e ricca di storia come Gerusalemme. – ha detto Fisico - Sono sicuro che l’evento attirerà tantissima gente lungo il percorso, un vero e proprio circuito (lungo 2,4 km) che si snoderà su e giù per le colline e correrà per una parte accanto alle mura della Città Vecchia; sarà davvero un’esperienza unica ed affascinante”. Soddisfatto anche il sindaco Barkat: “Una monoposto di Formula 1 con lo sfondo delle mura di Gerusalemme rappresenta un evento storico. Costituirà inoltre un’opportunità per l’economia, il turismo e la promozione della città in tutto il mondo. Gerusalemme ha cinquemila anni di storia ma non può e non deve restare ferma, anzi deve legarsi alla modernità. La nostra è una città aperta a tutti ed è importante mandare un messaggio di pace, senza nessun significato politico: auspichiamo di avere Ebrei, Arabi e Mussulmani tutti insieme a vedere da vicino l’espressione più bella del motorismo sportivo.”

Nessun commento:

Posta un commento