Translate

mercoledì 27 marzo 2013

CLAIRE WILLIAMS AD UN PASSO DALLE REDINI DELLA WILLIAMS. Monisha Kaltenborn della Sauber è l’altra top woman del Circus F1


Claire Williams
(27/3/2013) - L’anno scorso papà Sir Frank Williams, prossimo al traguardo dei 70 anni, le aveva lasciato il suo posto in seno al CdA. Oggi arriva la notizia che sua figlia Claire è stata nominata vice team principal dello storico team. Prosegue, a tutti gli effetti e alla luce del sole, la costruzione del percorso che porterà la brava e simpatica Claire, che è anche responsabile Marketing e Comunicazione, ad assumere in pieno le redini del team quando cotanto padre – attuale primo azionista -  deciderà di fare un passo indietro e magari seguire l’amico Patrick Head a pescare nei laghi. "Nell'ultima decade – tesse le sue lodi Frank Williams - Claire ha lavorato in maniera instancabile per la Williams. Conosce questo sport ed è una grande appassionata. Sono orgoglioso quindi di poter dire che nel tempo ha dimostrato di poter essere uno dei nostri valori aggiunti. Con la sua promozione a vice team principal so che il futuro della squadra è in buone mani". E lei? "Sono veramente onorata di assumere il ruolo di vice team principal e ansiosa di lavorare più a stretto contatto con Frank, potendo seguire direttamente la squadra. Sono cresciuta in questo mondo e quindi mi sento ben attrezzata per questa sfida. Non sottovaluto le sfide che ci attendono, ma ho il pieno appoggio del Consiglio d'Amministrazione ed un gruppo esecutivo di grande talento che sarà prezioso per aiutarmi in questo ruolo". 
Monisha Kaltenborn
La Formula 1 evolve positivamente: in attesa di una donna pilota – Ecclestone sta facendo per ora infruttuosamente la corte all’americana Danica Patrick – sono già due le donne in posizione top al muretto box. Oltre Claire, alla svizzera Sauber c'è Monisha Kaltenborn. Nata in India, laureata a Vienna, nel 2001 è entrata nel Consiglio, nel 2010 è diventata CEO della Sauber Motorsport AG, nel 2011 ha acquisito un terzo della azioni per infine diventare l’anno scorso Team Principal, con la piena e convinta approvazione di Herr Sauber.

Nessun commento:

Posta un commento