Translate

mercoledì 20 marzo 2013

ALONSO IN MALESIA PER IL GRAN PREMIO N° 200



Alonso ai tempi del debutto
(20/3/2013) - Per Fernando Alonso l’appuntamento di domenica prossima a Sepang, oltre a dover confermare la bontà della F138,  avrà anche una valenza storico-statistica. Il campionissimo di Oviedo, infatti, disputerà il suo 200 gran premio di Formula 1. Tagliato questo traguardo, lo spagnolo arriverà a tallonare, in questa speciale classifica di “anzianità” i francesi Prost e Alesi, fermi a 202, che quindi ben presto verranno superati. Non sarebbe male festeggiare questo risultato con una vittoria in Malesia dove, ricorderete, Fernando vinse l’anno scorso rintuzzando la forsennata rimonta della Sauber di Perez che incappò, sull’asfalto reso viscido dalla pioggia, in una mezza uscita di pista. In undici partecipazioni alla gara malese, il ferrarista ha ottenuto tre vittorie, quattro piazzamenti sul podio, sette fra i primi dieci e due pole position. Allora 200 auguri Fernando: ne è passato di tempo – e di gare – da quel 4 marzo 2001 in Australia, data dell’esordio, ventenne, nella massima formula su una Minardi PS 01 – European. Nell’occasione mise dietro il compagno Marques anche se nel complesso non fu una grande annata. Bastò per farsi notare da Briatore. Il resto è storia nota.

Nessun commento:

Posta un commento