Translate

mercoledì 20 febbraio 2013

SCHUMACHER RESTA ALLA MERCEDES! (MA E' RALF NEL DTM)


(20/2/2013) - Ricordate Ralf Schumacher? Il fratellino del Cannibale, Michael? Beh, mentre il sette-volte-campione-del-mondo quest’anno ha gettato la spugna dopo un triennio a dir poco opaco alla Mercedes GP, lui da dal 2008 è impegnato nel DTM, la popolarissima serie teutonica internazionale per vetture turismo. E nel 2013, nonostante, per la verità, risultati finora conseguiti non proprio entusiasmanti, sarà ancora del ristretto lotto di piloti privilegiati. Oggi la Mercedes ha annunciato ufficialmente i corridori che porteranno la stella a tre punte sul petto nella stagione che partirà a maggio: tra le sei Mercedes AMG C-coupé che saranno schierate, ce n’è ancora una per lui, nel team HWA. Sesta stagione consecutiva, dunque. Certo, l’inglese Gary Paffett viene indicato come il pilota di riferimento - poi c’è una schiera di giovani talenti dello Junior Team: Roberto Mehri, Christian Vietoris, Robert Wickens e Daniel Juncadella – ma l’impegno è di rilievo e prestigioso. Ralf non ha mai veramente convinto in 11 stagioni di F.1 tra Jordan, Williams e Toyota: 6 gran premi vinti, 27 podi. Dalla sua ha la conquista di un unico titolo, in F.Nippon, nel lontano 1996. Con questi risultati, a 37 anni, viene celebrato in Patria come il terzo miglior pilota tedesco di sempre dopo l’inarrivabile fratello e la star del momento, Seb Vettel.

Nessun commento:

Posta un commento