Translate

venerdì 22 febbraio 2013

AUGURI NAKAJIMA, A PRESTO GIAPPONE!


(22/2/2013) - Voglio fare gli auguri a Satoru Nakajima, che domani compie 60 anni. Il pilota giapponese è stato per 5 stagioni nella massima formula: per tre anni alla Lotus (‘87-‘89, all’esordio insieme al mostro sacro Senna col quale ebbe nel 1990 un incidente in Brasile) e per due (‘90-’91) alla Tyrrell. Niente di esaltante – miglior risultato, il quarto posto ad Adelaide nell’89 – ma tutto sommato una dignitosa militanza. Ritengo quasi doveroso questo ossequio, davanti ad una F.1 che ha estromesso dai suoi ranghi piloti come Sato e Kobayashi e non ha saputo trattenere Case come Honda e Toyota! E questo a fronte di un popolo di appassionati, i giapponesi, tra i più caldi, organizzati e presenti di tutto il Circus! Spero proprio che presto il Sol Levante possa annoverare di nuovo un suo “figlio” nella massima formula: voci non confermate lasciano pensare che la Honda possa tornare sui suoi passi anche se solo come fornitore di motori (e come hanno sempre fatto, a questo potrebbe essere collegato il ritorno di un pilota di casa. Chi sarà, nel caso, il prescelto?). P.S. Il figlio di Satoru, Kazuki, è stato ingaggiato due anni (2008-2009) alla Williams, ed ora è coinvolto nei programmi WEC della Toyota.



Nessun commento:

Posta un commento