Translate

sabato 2 febbraio 2013

ARRIVANO LE MUSCLE CARS!


(2/2/2013) - Segnalo, nella Superstars International Series 2013, una “new entry” da sballo per gli appassionati: la Chevrolet Camaro. A portarla in pista, fin dal primo doppio appuntamento di Monza, in programma per il weekend del 6 e 7 aprile, sarà il team Chevrolet Solaris Motorsport. A pilotare la bellissima muscle car americana, completamente costruita in casa, sarà Francesco Sini. "Trattandosi di un modello da poco commercializzato in Europa, il nostro obiettivo è di ottenere subito degli ottimi risultati per portare la Casa Madre ad avere un coinvolgimento diretto nella Superstars. – dice il pilota abruzzese -  L’allestimento della Camaro sarà completato a inizio marzo. Subito dopo potremo scendere in pista per svolgere i primi test in vista del weekend brianzolo". Il campionato SWR si arricchisce dunque di un nuovo modello assolutamente inedito ed interessante sotto l’aspetto del confronto tecnico: "Abbiamo ammesso le “Muscle Car” americane sulla scia delle berline/coupè europee, come Audi RS5 e BMW M3, perché sposano appieno la filosofia Superstars esaltando lo spettacolo e le grandi performance in pista”, dice invece Vincenzo Lamaro, Managing Director di SWR. Per Luca Chinni, responsabile tecnico della Oral Engineering, "Si tratta indubbiamente di una vettura che andrà inserita nella fascia di peso delle “americane”, ovvero tra i 1350 ed i 1400 Kg. Il motore LS 376/525 che monterà, di per sé è in grado di sviluppare oltre 520 Cv. Ovviamente andremo ad analizzare le prestazioni nel particolare, quando la stessa vettura sarà già disponibile in completo allestimento". Tutti in attesa quindi di valutare le prestazioni del mostro per il quale il team già pensa all’allestimento di un secondo modello. Magari, presto, sarà la volta dell’altro mito a stelle e strisce tutto muscoli: la Ford Mustang.

Nessun commento:

Posta un commento